Campionati europei maschili di pallacanestro Under-16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FIBA Europe Under-16 Championship
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Federazione FIBA Europe
Continente Europa
Titolo Campione d'Europa Under-16
Cadenza Annuale
Partecipanti 16
Retrocessione in Division B
Sito Internet u16men.fibaeurope.com
Storia
Fondazione 1971
Detentore Spagna Spagna

Il Campionato europeo maschile di pallacanestro Under-16, un tempo conosciuto come Campionato europeo maschile di pallacanestro Cadetti, è una competizione internazionale di pallacanestro per nazionali composte da giocatori che abbiano compiuto al massimo il sedicesimo anno di età, organizzata dalla FIBA Europe.

La prima edizione risale al 1971, e fino al 2003 ha avuto cadenza biennale. Dal 2004, viene organizzata annualmente.

Edizioni e albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Anno Sede Finale Finale 3°/4°
Oro Punteggio Argento Bronzo Punteggio Quarto posto
1971
dettagli
Italia Italia
Gorizia
Jugoslavia
Jugoslavia
74–60 Italia
Italia
URSS
URSS
56–55 Spagna
Spagna
1973
dettagli
Italia Italia
Angri, Summonte
URSS
URSS
68–57 Spagna
Spagna
Jugoslavia
Jugoslavia
77–74 Italia
Italia
1975
dettagli
Grecia Grecia
Atene, Salonicco
URSS
URSS
64–61 Grecia
Grecia
Jugoslavia
Jugoslavia
74–72 Italia
Italia
1977
dettagli
Francia Francia
Le Touquet-Paris-Plage, Berck
Turchia
Turchia
68–66 Jugoslavia
Jugoslavia
URSS
URSS
95–70 Italia
Italia
1979
dettagli
Siria Siria
Damasco
Jugoslavia
Jugoslavia
103–100 Italia
Italia
Spagna
Spagna
122–82 Germania Ovest
Germania Ovest
1981
dettagli
Grecia Grecia
Salonicco, Katerini
URSS
URSS
72–57 Italia
Italia
Germania Ovest
Germania Ovest
78–64 Finlandia
Finlandia
1983
dettagli
bandiera Germania Ovest
Tubinga, Ludwigsburg
Jugoslavia
Jugoslavia
89–86 Spagna
Spagna
Germania Ovest
Germania Ovest
72–69 Grecia
Grecia
1985
dettagli
Bulgaria Bulgaria
Ruse
Jugoslavia
Jugoslavia
99–81 Spagna
Spagna
Italia
Italia
85–81 Germania Ovest
Germania Ovest
1987
dettagli
Ungheria Ungheria
Székesfehérvár, Kaposvár
Jugoslavia
Jugoslavia
83–77 Italia
Italia
URSS
URSS
84–76 Spagna
Spagna
1989
dettagli
Spagna Spagna
Guadalajara, Tarancón, Cuenca
Grecia
Grecia
81–79 Jugoslavia
Jugoslavia
Italia
Italia
63–59 Turchia
Turchia
1991
dettagli
Grecia Grecia
Kastoria, Komotini, Salonicco
Italia
Italia
106–91 Grecia
Grecia
Spagna
Spagna
87–67 Turchia
Turchia
1993
dettagli
Turchia Turchia
Trebisonda, Giresun, Samsun
Grecia
Grecia
76–58 Spagna
Spagna
Russia
Russia
72–62 Turchia
Turchia
1995
dettagli
Portogallo Portogallo
Setúbal, Seixal, Almada
Croazia
Croazia
75–62 Spagna
Spagna
Grecia
Grecia
73–72 Macedonia
Macedonia
1997
dettagli
Belgio Belgio
Pepinster, Courtrai, Quaregnon
Jugoslavia
Jugoslavia
100–87 Russia
Russia
Israele
Israele
65–55 Francia
Francia
1999
dettagli
Slovenia Slovenia
Polzela, Celje, Laško
Jugoslavia
Jugoslavia
59-48 Grecia
Grecia
Turchia
Turchia
81-63 Francia
Francia
2001
dettagli
Lettonia Lettonia
Riga
Jugoslavia
Jugoslavia
55-43 Russia
Russia
Spagna
Spagna
75-74 Lituania
Lituania
2003
dettagli
Spagna Spagna
Madrid
Serbia e Montenegro
Serbia e Montenegro
83-68 Turchia
Turchia
Russia
Russia
92-70 Spagna
Spagna
2004
dettagli
Grecia Grecia
Amaliada, Pyrgos
Francia
Francia
65-60 Russia
Russia
Turchia
Turchia
75-69 Lituania
Lituania
2005
dettagli
Spagna Spagna
León
Turchia
Turchia
61-55 Francia
Francia
Spagna
Spagna
70-63 Lituania
Lituania
2006
dettagli
Spagna Spagna
Linares, Andújar, Martos
Spagna
Spagna
110-106 Russia
Russia
Serbia e Montenegro
Serbia e Montenegro
85-69 Croazia
Croazia
2007
dettagli
Grecia Grecia
Ierapetra, Rethymno, Candia
Serbia
Serbia
56-55 Spagna
Spagna
Lituania
Lituania
65-55 Turchia
Turchia
2008
dettagli
Italia Italia
Chieti
Lituania
Lituania
75-33 Rep. Ceca
Rep. Ceca
Turchia
Turchia
77-65 Francia
Francia
2009
dettagli
Lituania Lituania
Kaunas
Spagna
Spagna
70-64 Lituania
Lituania
Serbia
Serbia
75-69 Polonia
Polonia
2010
dettagli
Montenegro Montenegro
Antivari
Croazia
Croazia
80-52 Lituania
Lituania
Turchia
Turchia
75-64 Spagna
Spagna
2011
dettagli
Rep. Ceca Rep. Ceca
Pardubice, Hradec Králové
Croazia
Croazia
67-57 Rep. Ceca
Rep. Ceca
Spagna
Spagna
61-53 Francia
Francia
2012
dettagli
Lituania Lituania Lettonia Lettonia
Panevėžys, Vilnius, Ventspils
Turchia
Turchia
66-61 Francia
Francia
Serbia
Serbia
83-69 Italia
Italia
2013
dettagli
Ucraina Ucraina
Kiev
Spagna
Spagna
65-63 Serbia
Serbia
Grecia
Grecia
78-50 Italia
Italia

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

 Posizione  Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Serbia Serbia 10 3 5 18
2 Spagna Spagna 3 6 5 14
3 Russia Russia 3 4 5 12
4 Turchia Turchia 3 1 4 8
5 Croazia Croazia 3 0 0 3
6 Grecia Grecia 2 3 2 7
7 Italia Italia 1 4 2 7
8 Lituania Lituania 1 2 1 4
9 Francia Francia 1 2 0 3
10 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 2 1 3
11 Germania Ovest Germania Ovest 0 0 2 2
12 Israele Israele 0 0 1 1

MVP (dal 1999)[modifica | modifica sorgente]

Anno MVP
1999 Jugoslavia Aleksandar Gajić
2001 Jugoslavia Veljko Tomović
2003 Jugoslavia Nemanja Aleksandrov
2004 Russia Vitalij Kuznecov
2005 Francia Antoine Diot
2006 Spagna Ricky Rubio
2007 Serbia Dejan Musli
2008 Lituania Jonas Valančiūnas
2009 Lituania Tauras Jogėla
2010 Croazia Dario Šarić
2011 Croazia Mario Hezonja
2012 Turchia Okben Ulubay
2013 Serbia Stefan Peno

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]