Campionati del mondo di ciclismo su strada 2010 - Cronometro maschile Elite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Australia Cronometro maschile Elite 2010
Edizione 17ª
Data 30 settembre
Partenza Geelong
Percorso 45,6 km
Tempo 58'09"19
Media 47,048 km/h
Ordine d'arrivo
Primo Svizzera Fabian Cancellara
Secondo Regno Unito David Millar
Terzo Germania Tony Martin
Cronologia
Edizione precedente
Mendrisio 2009
Edizione successiva
Copenhagen 2011

La Cronometro individuale maschile Elite dei Campionati del mondo di ciclismo su strada 2010 è stata corsa il 30 settembre nell cittadina di Geelong, in Australia, e ha affrontato un percorso totale di 45,6 km. È stata vinta dallo svizzero Fabian Cancellara, che ha stabilito il record di vittorie con il quarto titolo mondiale.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso si snodava interamente lungo un circuito tra le vie della cittadina di Geelong, a pochi chilometri da Melbourne. A differenza della cronometro femminile elite, che prevedeva un solo giro del circuito, gli uomini hanno affrontato due tornate; la partenza era situata lungo Moorabool Street e il percorso affrontava già un breve tratto in salita fino all'incrocio con McKillop Street, da cui una discesa di quasi due chilometri portava in Barrabool Road. Qui si affrontava un tratto rettilineo lungo il Barwon River, fino alla rotatoria con Shannon Avenue, in cui si girava a destra in Mount Pleasant Road. Lasciato il tratto rettilineo, il percorso affrontava una serie di sali-scendi che potevano mettere alla prova la resistenza dei partecipanti. Da Mt Pleasant Rd ci si immetteva in Scenic Road, dove si raggiungeva il punto più alto del circuito. Da questo, il percorso scendeva fino a Queens Park Road affrontando una discesa di 2,5 km in cui si potevano raggiungere i 100 km/h. Terminata la discesa, un nuovo strappo portava in Aphrasia Street ed era seguito da una seconda lunga discesa lungo Pakington Street, Church Street e Glenleith Avenue che portava sulla costa dell'oceano, un tratto vallonato ma tuttavia molto veloce. Il passaggio da Hearne Parade, vicino al giardino botanico di Geelong, poteva essere reso difficoltoso dal vento. Lasciato il tratto costiero, il percorso piegava verso sud, attraversava per un breve tratto Geelong-Portarlington Road e ritornava nel giardino botanico, portandosi nuovamente verso la costa. Usciti dal parco, gli atleti affrontavano l'ultimo chilometro e mezzo lungo Malop Street, rettilineo che immetteva in Moorabool Street dove era situato l'arrivo.[1]

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ogni nazione poteva iscrivere quattro atleti e schierarne due in gara. I campioni continentali e il campione mondiale uscente potevano essere iscritti in aggiunta ai due partecipanti.[2]

I 43 partecipanti sono stati suddivisi in quattro gruppi, per dar modo ai corricori di ogni gruppo di terminare i due giri del circuito prima di iniziare con il turno successivo.

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3 Gruppo 4
43 Saint Kitts e Nevis James Weeks 42° 32 Saint Kitts e Nevis Reginald Douglas 41° 21 Cile Carlos Oyarzun 14° 10 Germania Bert Grabsch 11°
42 Kazakistan Andrej Zejc 34° 31 Nuova Zelanda Jack Bauer 23° 20 Russia Artёm Ovečkin 21° 9 Paesi Bassi Koos Moerenhout
41 Nuova Zelanda Gordon McCauley 37° 30 Kazakistan Dmitrij Fofonov 22° 19 Danimarca Alex Rasmussen 18° 8 Stati Uniti David Zabriskie
40 Polonia Jarosław Marycz 39° 29 Russia Vladimir Gusev 13° 18 Stati Uniti Tejay Van Garderen 24° 7 Canada Svein Tuft 26°
39 Slovacchia Martin Velits 27° 28 Lettonia Raivis Belohvoščiks 28° 17 Slovacchia Peter Velits 32° 6 Slovenia Janez Brajkovič 20°
38 Sudafrica Jay Robert Thomson 38° 27 Irlanda David McCann 25° 16 Belgio Dominique Cornu 35° 5 Regno Unito David Millar
37 Estonia Tanel Kangert 33° 26 Polonia Maciej Bodnar 15 Francia Nicolas Vogondy 15° 4 Svezia Gustav Larsson 10°
36 Serbia Esad Hasanović 40° 25 Ucraina Andrij Hrivko 16° 14 Bielorussia Kanstancin Siŭcoŭ 30° 3 Germania Tony Martin
35 Spagna José Iván Gutiérrez 17° 24 Paesi Bassi Jos van Emden 36° 13 Lituania Ignatas Konovalovas 12° 2 Australia Richie Porte
34 Colombia José Serpa NP 23 Argentina Matías Médici 29° 12 Spagna Luis León Sánchez 1 Svizzera Fabian Cancellara
33 Danimarca Michael Mørkøv 31° 22 Francia Sylvain Chavanel 19° 11 Australia Michael Rogers

Classifica (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Fabian Cancellara Svizzera 58'09"19
2 Regno Unito David Millar Gran Bretagna a 1'02"75
3 Germania Tony Martin Germania a 1'12"49
4 Australia Richie Porte Australia a 1'19"00
5 Australia Michael Rogers Australia a 2'24"94
6 Paesi Bassi Koos Moerenhout Paesi Bassi a 2'40"69
7 Spagna Luis León Sánchez Spagna a 2'44"23
8 Stati Uniti David Zabriskie Stati Uniti a 2'51"41
9 Polonia Maciej Bodnar Polonia a 3'00"70
10 Svezia Gustav Larsson Svezia a 3'01"02

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Course-Elite Women & Men's Time Trial, melbourne2010.com.au. URL consultato il 28-9-2010.
  2. ^ 2010 Road World Championships - Competitions Guide (PDF), pp. 7. URL consultato il 28-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]