Campionati del mondo di ciclismo su pista - Omnium femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'omnium femminile è uno degli eventi inseriti nel programma dei campionati del mondo di ciclismo su pista. Si corre dall'edizione 2009.

Si tratta di una prova polivalente, che prevede gare in sei discipline – giro lanciato, scratch, inseguimento individuale, corsa a punti, 500 metri a cronometro e corsa ad eliminazione. La vincitrice è colei che realizza il miglior punteggio al termine delle prove.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2015.[1]

Anno Vincitrice Secondo Terzo
2009 Australia Josephine Tomic Canada Tara Whitten Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar
2010 Canada Tara Whitten Regno Unito Elizabeth Armitstead Spagna Leire Olaberria
2011 Canada Tara Whitten Stati Uniti Sarah Hammer Paesi Bassi Kirsten Wild
2012 Regno Unito Laura Trott Australia Annette Edmondson Stati Uniti Sarah Hammer
2013 Stati Uniti Sarah Hammer Regno Unito Laura Trott Australia Annette Edmondson
2014 Stati Uniti Sarah Hammer Regno Unito Laura Trott Australia Annette Edmondson
2015 Australia Annette Edmondson Regno Unito Laura Trott Paesi Bassi Kirsten Wild

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Australia Australia 2 1 2 5
2 Stati Uniti Stati Uniti 2 1 1 4
3 Canada Canada 2 1 0 3
4 Gran Bretagna Gran Bretagna 1 4 0 5
5 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 0 3 3
6 Spagna Spagna 0 0 1 1
Totale 7 7 7 21
Pos. Atleta Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Stati Uniti Sarah Hammer 2 1 1 4
2 Canada Tara Whitten 2 1 0 3
3 Gran Bretagna Laura Trott 1 3 0 4
4 Australia Annette Edmondson 1 1 2 4
5 Australia Josephine Tomic 1 0 0 1
6 Regno Unito Elizabeth Armitstead 0 1 0 1
7 Paesi Bassi Kirsten Wild 0 0 2 2
8 Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar 0 0 1 1
Spagna Leire Olaberria 0 0 1 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Championnat du Monde d'omnium su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 5 aprile 2015.
ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo