Camillo Bonessa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Camillo Bonessa (Riva del Garda, 24 aprile 1921Milano, 1 ottobre 2010) è stato un medico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Luigi Bonessa, dirigente della Banca Commerciale Italiana, apparteneva a una famiglia piemontese di tradizioni militari. Ancora studente, fu volontario in Africa Settentrionale durante la seconda guerra mondiale per poi aderire alla RSI come Sottotenente della Guardia Nazionale Repubblicana.

Laureatosi nel 1947 in Medicina e Chirurgia a Milano, nel 1953 si specializzò in Medicina Interna e nel 1955 in Idrologia, Climatologia e Talassoterapia, discipline per cui esercitò la libera docenza presso l'Università Statale di Milano ove fece parte dell'Istituto di Idroclimatologia Medica. Iniziò la sua carriera presso il Policlinico di Milano nello storico padiglione Pasini, distinguendosi nella ricerca medica e di laboratorio condotta in particolare sulla diabetologia.

Sin dal 1952 fu autore di importanti saggi scientifici, alcuni dei quali di rilevanza internazionale; si sono rivelati di particolare successo e assai utili per gli studenti i suoi contributi concernenti le "malattie eponimiche". Curò la collana di manualistica medica della Ferro Edizioni e collaborò con la Società Italiana di Diabetologia, la Società italiana di biologia sperimentale e l' Accademia Medica Lombarda; inoltre pubblicò articoli scientifici su riviste quali l' Archivio per le Scienze Mediche, il Giornale di Clinica Medica, gli Annali di Idrologia, Minerva Medica, il Giornale di Gerontologia, il Giornale Italiano di Dermatologia e Il Policlinico.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Malattie e sindromi eponimiche : malattia di...? sindrome di?... (con Fausto Cadeo) - Boario 1952, 318 pp.
  • Diagnosi e terapia delle malattie vascolari (con Carlo Piovella) - Milano 1971, 251 pp.
  • Diagnosi e terapia delle malattie eponimiche - Milano 1973, 400 pp.
  • Diagnostica di laboratorio (con Raoul Grisler) - Milano 1977, 343 pp.
  • Diagnosi e terapia delle malattie di cuore (con Mario Morpurgo ed Enrico Morbelli) - Milano 1979, 477 pp.
  • Diagnostica di laboratorio (con Angelo Burlina) - Milano 1981, 421 pp.
  • La terapia medica delle malattie vascolari (con Carlo Piovella) - Milano 1985, 83 pp.
  • La terapia medica del diabete e delle sindromi ipoglicemiche - Milano 1990, 301 pp.
  • Dizionario delle malattie eponimiche. Diagnosi e terapia - Milano 1999, 571 pp.


biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie