Camila Sodi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camila Sodi

Camila Sodi (Città del Messico, 14 maggio 1986) è un'attrice e cantante messicana.

È la maggiore delle figlie della scrittrice e giornalista culturale Ernestina Sodi, e nipote della cantante e attrice Thalía.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

La carriera nello spettacolo di Camila è cominciata nel 2002, quando è entrata a far parte del cast della trasmissione musicale El Pulso, mandata in onda per due anni (fino al 2004) dal canale messicano via cavo Telehit.

La sua prima telenovela, Inocente de ti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 esordisce come attrice nella telenovela Inocente de ti, dove interpreta uno dei personaggi principali, Florecita, una giovane messicana immigrata negli Stati Uniti che lotta per affrancarsi dalla sua condizione di povertà.

Il servizio fotografico su H para Hombres[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2006, la rivista H para Hombres ha pubblicato un servizio fotografico su Camila ispirato all'immaginario delle pin-up degli anni cinquanta. Anche se le foto sono sembrate in contrasto con il personaggio di 'brava ragazza' recitato in Inocente de ti, Camila ha più volte dichiarato che la sua intenzione era di regalare al suo pubblico immagini non volgari, che non la rappresentassero come semplice oggetto sessuale.

I lavori cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 marzo del 2007 è uscito il suo esordio cinematografico, Niñas Mal, in cui è stata diretta da Fernando Sariñana.

Il 17 agosto dello stesso anno è uscito nelle sale messicane il film El búfalo de la Noche (Il bufalo della notte), tratto dal romanzo omonimo (pubblicato in Italia da Fazi) di Guillermo Arriaga (sceneggiatore dei film Amores perros, 21 grammi, Le tre sepolture, Babel), e diretto da Jorge Gutiérrez Aldana, in cui Camila ha recitato con Liz Gallardo e Diego Luna (con cui si è sposata il 5 febbraio 2008 e da cui ha avuto due figli Jèronimo e Fiona).

Nel frattempo, nel Maggio 2007, al Festival del cinema di Cannes, nell'ambito della Settimana della Critica, è stato presentato un altro film di cui è protagonista, Déficit, l'esordio alla regia dell'attore Gael García Bernal (interprete tra gli altri dei film Amores perros, I diari della motocicletta, La mala educación, L'arte del sogno, Babel).

A partire da fine novembre 2007, iniziarono a circolare false voci[1] secondo cui Camila avrebbe interpretato il ruolo di Bulma Brief nel film Dragon Ball, tratto dall'omonimo manga e anime del mangaka Akira Toriyama, successivamente la notizia è stata smentita dato che la 20th Century Fox ha accreditato l'attrice Emmy Rossum per il ruolo di Bulma, smentendo così le voci della sua partecipazione.

Spettacoli televisivi[modifica | modifica wikitesto]

  • El Pulso (2002-2004) sul canale messicano Telehit
  • Inocente de ti (2004-2005), nel ruolo di Florecita, sul canale messicano XEW Canal 2

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo da IGN sul casting di Dragon Ball Z

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema