Camelops

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Camelops
Stato di conservazione: Fossile
Camelops hesternus skeleton1.jpg

Camelops.jpg
Scheletro e ricostruzione di Camelops hesternus

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Sottordine Tylopoda
Famiglia Camelidae
Genere Camelops
Specie
  • Camelops hesternus
  • Camelops huerfanensis
  • Camelops kansanus
  • Camelops minidokae
  • Camelops sulcatus
  • Camelops traviswhitei

Camelops (dal greco, "simile al cammello") è un genere estinto di Camelidi apparso in Nord America circa 45 milioni di anni fa e spostatosi in Eurasia ed Africa fra i 2 ed i 3 milioni di anni fa, al contrario di molte specie animali che fecero il percorso inverso.

Il genere apparve nel Pliocene, per poi estinguersi alla fine del Pleistocene senza un motivo apparente, assieme a numerose specie native di cavalli selvatici e mastodonti.

Questi animali vengono spesso rappresentati con una gobba sul dorso come i loro discendenti africani ed asiatici, ma a causa della deteriorabilità dei tessuti non si sa se i Camelops possedessero effettivamente la gobba di tessuto adiposo oppure ne fossero sprovvisti come i camelidi sudamericani.

Camelops hesternus, la specie tipo, era leggermente più alto dei moderni cammelli, misurando 210 cm al garrese. I residui vegetali trovati fra i denti di questi animali suggeriscono che i Camelops erano erbivori opportunisti, ossia si nutrivano di qualsiasi tipo di vegetale, proprio come i moderni camelidi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi