Cambridge Bay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Cambridge Bay
villaggio (hamlet)
Iqaluktuuttiaq - ᐃᖃᓗᒃᑑᑦᑎᐊᖅ
Cambridge Bay – Veduta
Localizzazione
Stato Canada Canada
Provincia Flag of Nunavut.svg Nunavut
Divisione censuaria Regione di Kitikmeot
Amministrazione
Sindaco Michelle Gillis
Territorio
Coordinate 69°07′02″N 105°03′11″W / 69.117222°N 105.053056°W69.117222; -105.053056 (Cambridge Bay)Coordinate: 69°07′02″N 105°03′11″W / 69.117222°N 105.053056°W69.117222; -105.053056 (Cambridge Bay)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 202,2 km²
Abitanti 1 477 (2006)
Densità 7,3 ab./km²
Altre informazioni
Lingue Inuktitut - Inuinnaqtun - Inglese
Cod. postale X0B 0C0
Fuso orario UTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canada
Cambridge Bay
Sito istituzionale

Cambridge Bay (Inuinnaqtun: Iqaluktuuttiaq Inuktitut: ᐃᖃᓗᒃᑑᑦᑎᐊᖅ) (censimento del 2006: 1.477; area urbana: 1.147), è un insediamento capoluogo della Regione di Kitikmeot del Nunavut, in Canada.

Nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome tradizionale Inuinnaqtun del luogo è Ikaluktuutiak o Iqaluktuttiaq, e il significato è quello di "luogo buono per la pesca". Il linguaggio della regione è quello Inuinnaqtun, con l'utilizzo dell'alfabeto latino e non dei tradizionali caratteri Inuktitut. Come anche a Kugluktuk, Bathurst Inlet e a Umingmaktok, i caratteri tradizionali vengono utilizzati solamente in circostanze ufficiali dal governo del Nunavut.[1][2]

Popolazione e territorio[modifica | modifica sorgente]

Cambridge Bay è situato nella costa meridionale dell'Isola Victoria, ed è il principale centro economico e amministrativo della Regione di Kitikmeot. Secondo gli ultimi dati risalenti al 2006, la popolazione era di 1.477 abitanti, con un incremento del 12,8% rispetto al 2001.[3] Circa l'80% della popolazione è di origine Inuit. Importante è la sua posizione per quei viaggiatori e turisti che percorrono il passaggio a nord ovest.

Sono stati trovati nel luogo resti archeologici di insediamenti di cacciatori e pescatori. Tipici della zona sono i caribù, le otarie, le trote e altri pesci, tutti fondamentali come fonti di cibo per gli abitanti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'attuale Cambridge Bay è nata negli anni venti su iniziativa della Royal Canadian Mounted Police (RCMP) e della Hudson's Bay Company. Al termine della seconda guerra mondiale venne costruita nella zona la Cambridge Bay LORAN Tower, insieme a una DEW Line nel 1955. La presenza militare agevolò l'economia locale e divenne quasi un magnete per gli Inuit vogliosi di vivere e stabilirsi permanentemente. Prima di allora Cambridge Bay era soltanto un punto di ritrovo per la caccia e la pesca e per gli scambi commerciali correlati.

La Kitikmeot Inuit Association, la Nunavut Impact Review Board, e la Nunavut Planning Commission hanno delle loro sedi stabilite presso Cambridge Bay.

Durante la campagna elettorale del 2006, il leader del Partito Conservatore Stephen Harper aveva annunciato l'intenzione di stabilire nella zona una nuova base militare.[4] Nell'agosto del 2007, Harper ha annunciato che la base militare sarebbe stata spostata a Resolute Bay, sempre in Nunavut.

Cambridge Bay ha anche un'importanza storica: infatti è stata la tappa finale della navigazione sulla Baymaud capitanata da Roald Amundsen.

Media[modifica | modifica sorgente]

Radio[modifica | modifica sorgente]

Oltre a una stazione radio locale, Cambridge Bay è servita anche da due canali della rete CBC Radio, con il segnale radio ritrasmesso dalle località di Iqaluit e di Inuvik.

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Servizi internet[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Office of the Languages Commissioner of Nunavut - PDF Dialect Map
  2. ^ Office of the Languages Commissioner of Nunavut - Writing systems
  3. ^ Canada 2006 Census
  4. ^ Stephen Harper announces the new defence policy put forward by the Conservative Party of Canada – Pt 5, Canadian American Strategic Review, December 22, 2005.
  5. ^ Polarnet
  6. ^ Netkaster

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • 2007. "Mosaic - Snow Sprints in Cambridge Bay, Nunavut - Photography by Finn O'Hara". Canadian Geographic. 127, no. 2: 100.
  • Barlishen, W. J., and T. N. Webber. A History of the Development of Commercial Fishing in the Cambridge Bay Area of the Northwest Territories. 1973.
  • Canada. Cambridge Bay. Ottawa: Environment Canada, Atmospheric Environment Service, 1984. ISBN 0-660-52564-X
  • Canada Centre for Mineral and Energy Technology, and Resource Ventures Incorporated. Cambridge Bay Wind Farm. [Ottawa]: The Branch, 1997.
  • Gajda, Roman. Terrain and Site Analysis of Cambridge Bay, N.W.T. Ottawa: Dept. of Mines and Technical Surveys, Geographical Branch, 1962.
  • Hill, Steven Grant. Ethnography of Inuit Elderly in a Present Day Arctic Settlement, Cambridge Bay, N.W.T. Ottawa: National Library of Canada, 1990. ISBN 0-315-51565-1

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]