Calypso bulbosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Calipso
Calypso bulbosa 5496.JPG
Calypso bulbosa
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Calypsoeae
Genere Calypso
Salisb., 1807
Specie C. bulbosa
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Calypso bulbosa
(L.) Oakes, 1842
Sinonimi

Cypripedium bulbosum

La Calipso (Calypso bulbosa (L.) Oakes, 1842) è una pianta della famiglia delle Orchidaceae, diffusa nell'emisfero boreale. È l'unica specie del genere Calypso.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Calypso bulbosa Nordens Flora 416.jpg


È una pianta erbacea geofita bulbosa con fusto alto 8–20 cm.
Presenta un'unica foglia ovale con apice appuntito, di colore verde scuro, lucida, che in genere secca nei periodi più caldi dell'anno.
All'inizio della primavera produce un unico fiore (raramente due) dall'intenso profumo di vaniglia, con sepali e petali rosa-purpurei e labello da bianco a rosa con punteggiature purpuree, lungo 15–23 mm, ricoperto alla base da una fitta peluria giallastra.[1]

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie può essere classificata tra i “fiori ingannevoli”: i suoi fiori, privi di nettare, attraggono gli insetti impollinatori (apoidei del genere Bombus) grazie al loro aspetto appariscente e all'odore intenso ma, ad impollinazione avvenuta, l'insetto non ottiene nessuna ricompensa.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Calypso bulbosa ha un areale circumpolare che comprende la parte settentrionale di America (Stati Uniti e Canada), Europa (Svezia, Finlandia, Lapponia e Russia) e Asia (Siberia e Giappone).[3]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Ne sono state descritte quattro varietà:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Delforge 2006, op. cit., p.129
  2. ^ Boyden T. C., The pollination biology of Calypso bulbosa var. Americana (Orchidaceae): Initial deception of bumblebee visitors in Oecologia 1982; 5(2): 178–184.
  3. ^ Mappa dell'areale di C. bulbosa

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica