Callo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Callo (disambigua).
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Callo
Evolucion de un callo.jpg
Un callo
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 700
ICD-10 (EN) L84

Il callo è una specifica area della pelle che è diventata relativamente più spessa e dura in responso ad una ripetuta frizione, pressione o irritazione. Ne possono essere colpiti vari distretti corporei tra i quali i più affetti sono il palmo delle mani e la pianta dei piedi.

Per la rimozione dei calli ai piedi si utilizzano, eventualmente dopo avere ammorbidito la pelle in acqua tiepida e bicarbonato di sodio: della pietra pomice, degli attrezzi contenenti ceramica oppure un attrezzo in acciaio contenente delle piccole lamine in alluminio da cambiare periodicamente.

Secondo la tradizione popolare la formazione di calli sulle mani è sintomo di duro lavoro, in quanto causata dal frequente utilizzo della zappa o di altra strumentazione agricola. Per tale ragione gli anziani contadini, colmi d'orgoglio, mostrano alle nuove generazioni i calli presenti sulle loro mani. Da qui il famoso detto campano "ognij cadd sò dic' ann' e' fatij" (in italiano "ogni callo equivale a dieci anni di fatica").

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

L'eziologia di un callo spesso è riconducibile ad un aumento delle pressioni massime per un lungo periodo di tempo in una determinata area del corpo. Si parla in questo caso di ipercheratosi biomeccaniche.
Per i calli ai piedi, è riconducibile a un modo non corretto di camminare, a un difetto di postura.
Ci sono poi casi in cui la formazione di ipercheratosi è riconducibile ad una causa non biomeccanica, cioè è causata da patologie sistemiche, infezioni della pelle da parte di batteri o virus.
Il più comune virus che causa ipercheratosi, molto dolenti soprattutto sotto la pianta dei piedi è il papilloma virus detta comunemente verruca.
Per queste ragioni la sua rimozione, se non fatta autonomamente, non essendo un problema estetico ma funzionale deve essere svolto da personale sanitario come il podologo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina