Calliphoridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Calliphoridae
GreenbottlefliesItalia.jpg
Maschio di Chrysomya megacephala
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Brachycera
Coorte Cyclorrhapha
Sezione Schizophora
Sottosezione Calyptratae
Superfamiglia Oestroidea
Famiglia Calliphoridae
Sottofamiglie[1]

Calliphoridae è una famiglia di ditteri che comprende numerose specie di "mosconi", responsabili di miasi nell'uomo e negli animali.

Molte delle specie della famiglia allo stadio adulto hanno colori vivaci, con riflessi blu-verdi metallici e volo rumoroso; le femmine adulte depongono le uova nei tessuti animali, sia viventi (specie in corrispondenza di piaghe o ferite) che su carcasse in decomposizione. Le miasi da Calliphoridae sono particolarmente importanti tra gli ovini, dove possono danneggiare il vello e provocarne la caduta. Alcune specie sono in grado di lesionare anche la cute integra, aprendo la strada ad infestazioni secondarie.

Alcuni generi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calliphoridae in Uniprot Taxonomy Database.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G.M. Urquhart, J. Armour, J.J. Duncan, A.M. Dunn, F.W. Jennings, Parassitologia Veterinaria, UTET, 1998

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi