Callicebus discolor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callicebo dalla coda bianca
Callicebus discolor 2.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Famiglia Pitheciidae
Sottofamiglia Callicebinae
Genere Callicebus
Sottogenere Callicebus
Specie C. discolor
Nomenclatura binomiale
Callicebus discolor
I. Géoffroy & Deville, 1848

Il callicebo dalla coda bianca (Callicebus discolor I. Géoffroy & Deville, 1848) è un primate platirrino della famiglia dei Pitecidi.

Vive in Perù settentrionale (regione di Loreto) ed Ecuador orientale, dove colonizza le aree di foresta pluviale pedemontana ad est delle Ande.

Veniva in passato considerato (e secondo alcune classificazioni lo è ancora) una sottospecie di Callicebus cupreus (Callicebus cupreus discolor), al quale è molto somigliante sia morfologicamente che comportamentalmente eccezion fatta per il disegno bianco sulla fronte, che assume in questa specie una sfumatura beige assente in C. cupreus, oltre che per la coda, che (come intuibile dal nome comune) ha la parte distale di color bianco sporco.

L'elezione di questi animali al rango di specie a sé stante è stata dettata dalla riclassificazione del genere Callicebus in base al concetto di specie ecologica piuttosto che biologica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi