Callicebus caquetensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callicebus caquetensis
Immagine di Callicebus caquetensis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
(clade) Craniata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
(clade) Amniota
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Famiglia Pitheciidae
Sottofamiglia Callicebinae
Genere Callicebus
Sottogenere Callicebus
Specie C. caquetensis
Nomenclatura binomiale
Callicebus caquetensis
Defler et al., 2010

Il Titi caquetà (Callicebus caquetensis Defler et al., 2010) è una scimmia della famiglia Pitheciidae, descritta soltanto nel 2010.[1]

Vive nella regione amazzonica della Colombia, al confine con Perù ed Ecuador.

Si stima che la sua popolazione sia molto scarsa, intorno ai 250 individui, a causa della distruzione del suo habitat già naturalmante ristretto per questo è considerata in pericolo critico.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Defler Thomas R., Bueno M.L. and García J, Callicebus caquetensis: A New and Critically Endangered Titi Monkey from Southern Caquetá, Colombia in Primate Conservation 2010 (25): 1–9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi