California Victory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
California Victory
Calcio Football pictogram.svg
Victory, Vics
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali bianco, azzurro
Dati societari
Città San Francisco, California
Paese Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USFA
Campionato USL First Division
Fondazione 2006
Scioglimento 2007
Stadio Kezar Stadium
(10.000 posti)
Sito web www.californiavictorysoccer.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il California Victory era un club calcistico della città di San Francisco (California). Fondato nel 2006, ha militato nella USL First Division durante la sola stagione 2007, al termine della quale il club è stato sciolto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 ottobre 2006 il direttore della USL, Francisco Marcos, annunciò ufficialmente che Dmitry Piterman, presidente del club spagnolo del Deportivo Alavés, aveva acquistato una franchigia della USL First Division.

Il Victory era la prima squadra di proprietà europea a competere in uno qualsiasi dei campionati della United Soccer Leagues, inoltre era l'unico team californiano della USL First Division da quando, nel 2001, si era sciolto il San Diego Flash.

I match casalinghi del Victory venivano giocati al Kezar Stadium, impianto un tempo utilizzato dagli Oakland Raiders e dai San Francisco 49ers.

Dopo una deludente prima stagione, il club è stato sciolto nel 2007, quando venne a mancare l'appoggio economico del club-gemello del Deportivo Alavés.

Questa squadra forse tornerà a giocare nel 2009, se gli accordi con alcuni imprenditori locali andranno in porto.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del club (Victory) deriva dalla città spagnola in cui ha sede il Deportivo Alavés: Vitoria-Gasteiz, capitale delle province di Álava e dei Paesi Baschi.

SaveTheVictory.org[modifica | modifica wikitesto]

SaveTheVictory.org è il sito web di un movimento organizzato dai sostenitori del Victory. Obiettivo del movimento era raccogliere fondi per acquistare il club e gestirlo con la formula dell'azionariato popolare, soluzione già applicata dai Green Bay Packers, squadra della NFL.

Giocatori e dirigenti nella stagione 2007[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2007[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Stati Uniti P Dominik Jakubek
3 Stati Uniti D Kiel McClung
5 Messico D Hugo Casillas
6 Stati Uniti C Chris Schwarze
7 Stati Uniti C Chuck Kim
10 Stati Uniti C Mike Muñoz
11 Messico C Omar Aguayo
N. Ruolo Giocatore
13 Messico C Ricardo Sanchez
15 Messico C José Retiz
16 Porto Rico A Yuri Morales
17 Stati Uniti C Josh Tudela (in prestito dai Los Angeles Galaxy)
22 Stati Uniti P Eric Reed
23 Stati Uniti A Federico Bianchi
24 Stati Uniti A Aaron Chandler
26 Stati Uniti D Mike Randolph (in prestito dai Los Angeles Galaxy)

Staff 2007[modifica | modifica wikitesto]

Terry Fisher, allenatore e dirigente calcistico di lungo corso, fu il primo general manager della squadra.

Glenn Van Straatum fu il primo (e unico) allenatore.

Risultati anno per anno[modifica | modifica wikitesto]

Anno League Reg. Season Playoff Open Cup
2007 USL First Division 12° Non qualificata 3º turno

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio