Calidno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Calidno era il nome di uno dei figli di Urano.

Il mito[modifica | modifica sorgente]

Secondo alcune tradizioni avute nel periodo tardo, Calidno fu il primo re di Tebe, a lui si devono le mura costruite intorno alla città per proteggerle e le alti torre da cui si avvistavano probabili nemici in avvicinamento.

Pareri secondari[modifica | modifica sorgente]

Secondo altre storie chi aveva fatto erigere le mura non fu il re ma Anfione e Zeto. Per quanto riguarda la discendenza regale, alcuni autori nominano Ogigo prima di lui.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Moderna[modifica | modifica sorgente]

  • Anna Ferrari, Dizionario di mitologia, Litopres, UTET, 2006, ISBN 88-02-07481-X.
  • Pierre Grimal, Enciclopedia della mitologia 2ª edizione, Brescia, Garzanti, 2005, ISBN 88-11-50482-1. Traduzione di Pier Antonio Borgheggiani
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca