Caitlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Caitlin è un nome proprio di persona inglese femminile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Varianti in altre ligue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Caterina.

Si tratta di un'anglicizzazione di Caitlín[1], la forma irlandese di Cateline, la quale, a sua volta, è la forma francese antica di Caterina[3][4]; nel XIX secolo si fece strada un'altra anglicizzazione del nome, Kathleen, seguita, nel XX secolo, da una vasta gamma di varianti[3], queste ultime limitate sostanzialmente alla sola lingua inglese.

Negli Stati Uniti il nome Caitlin era scarsamente usato fino a che, intorno al 1985, la sua popolarità crebbe d'improvviso[2].

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico si festeggia lo stesso giorno di Caterina, cioè in genere il 25 novembre in memoria di santa Caterina d'Alessandria[5] o il 29 aprile in onore di santa Caterina da Siena[6].

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Caitlin..."

Variante Cathleen[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Cathleen..."

Variante Kathleen[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Kathleen..."

Altre varianti[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) Caitlin, Behind the Name. URL consultato il 17 settembre 2013.
  2. ^ a b c (EN) Caitlin, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 17 settembre 2013.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o K. M. Sheard, Llewellyn's Complete Book of Names, Llewellyn Publications, pp. 116, 323, ISBN 0738723681.
  4. ^ (EN) Caitlín, Behind the Name. URL consultato il 17 settembre 2013.
  5. ^ Santa Caterina d'Alessandria, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 17 settembre 2013.
  6. ^ Santa Caterina da Siena, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 17 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Kayla Ewell, IMDb. URL consultato il 18 settembre 2013.
Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antroponimi