Caimancito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caimancito
città
Localizzazione
Stato Argentina Argentina
Provincia Bandera de la Provincia de Jujuy.svg Jujuy
Dipartimento Ledesma
Territorio
Coordinate 23°44′S 64°35′W / 23.733333°S 64.583333°W-23.733333; -64.583333 (Caimancito)Coordinate: 23°44′S 64°35′W / 23.733333°S 64.583333°W-23.733333; -64.583333 (Caimancito)
Altitudine 338 m s.l.m.
Abitanti 5 403 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 4516
Prefisso 03886
Fuso orario UTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Argentina
Caimancito

Caimancito è un comune (municipio in spagnolo) dell'Argentina, appartenente alla provincia di Jujuy, nel dipartimento di Ledesma. È posto a 145 km dalla capitale provinciale di San Salvador de Jujuy.

In base al censimento del 2001, nel territorio comunale dimorano 5.403 abitanti, con un aumento del 19,06% rispetto al censimento precedente (1991). Di questi abitanti, il 47,88% sono donne e il 52,11% uomini.[1] Nel 2001 la sola città di Caimancito, sede municipale, contava 5.362 abitanti.[2]

La città è sorta nel 1859, fondata da Julio Bracamonte. È conosciuta per le acque termali diffuse nella zona.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Provincia de Jujuy según área de gobierno local. Población por sexo. Año 2001.
  2. ^ Provincia según localidad. Población censada en 1991 y población por sexo en 2001.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]