Cagiva Roadster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roadster
Costruttore Flag of Italy.svg Cagiva
Tipo Custom
Produzione dal 1994 al 2001
Sostituisce la Cagiva Blues

Le Cagiva Roadster sono delle motociclette della Cagiva prodotta nella cilindrate di 125 cm³ con motori a due tempi e 200 cm³ con motori a quattro tempi e sono moto custom. Derivate dalla Cagiva Blues, furono prodotte in collaborazione con la casa motociclistica ceca CZ.

125[modifica | modifica wikitesto]

Questa moto è stata prodotta dal 1994 al 2001 ed il nome completo è Roadster 521 (521 e la cilindrata scritta al contrario).

Questa moto ha una linea semplice e pulita, con sovrastrutture derivate dalla Blues 125. Faro, specchietti retrovisori e frecce rotondi, la sella è a due pezzi, con la parte del pilota molto scavata, il portapacchi posteriore è in tubi metallici cromato, l'impianto frenante anteriore è a dischi pieni, ha il terminale di scarico doppio, uno per lato. Montava un basamento della serie Mito/N90 ma con raffreddamento ad aria anziché ad acqua, per contenere il prezzo finale. Nella stessa ottica rientrava la produzione in Repubblica Ceca, e l'adozione di molte componenti derivate dalle CZ 175 (disco anteriore non forato, tamburo posteriore, ecc).

200[modifica | modifica wikitesto]

Questa moto è stata prodotta dal 1996 al 1997, si differenzia dalla 521 per il motore, un 200 cm3 a 4 tempi. È stata prodotta per un periodo brevissimo a causa della fine della collaborazione con la Casa ceca e della successiva chiusura della sua divisione moto.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Cagiva Roadster 521
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2.165 × 770 × 1.140 mm
Altezze Sella: 765 mm - Minima da terra: 210 mm
Interasse: 1.420 mm Massa a vuoto: 125 kg Serbatoio: 11 l di cui 2,8 di riserva
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 2 tempi Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 124,63 cm³ (Alesaggio 56 x Corsa 50,6 mm)
Distribuzione: valvola lamellare Alimentazione: carburatore Dell'Orto PHBL 24 BD
Potenza: Coppia: Rapporto di compressione: 11,7:1
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)

1°: 11/30 (2,727) 2°: 14/26 (1,857) 3°: 17/23 (1,352) 4°: 21/23 (1,095) 5°: 23/22 (0,956) 6°: 22/19 (0,863)

Accensione elettronica CDI (anticipo variabile)
Trasmissione primaria ad ingranaggi 20/65 (1:3,25);
secondaria a catena 15/46 (1:3,066)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio Monotrave con doppia culla in tubi d'acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica da 37 mm "CZ" / Posteriore: monoammortizzatore "Boge"
Freni Anteriore: disco singolo da 260 mm con pinze "Grimeca" / Posteriore: tamburo da 160 mm
Pneumatici anteriore da 3,25" 19 su cerchi con canale da 1,85"; posteriore da 140/90 15 su cerchi con canale da 3"
Fonte dei dati: [senza fonte]
Caratteristiche tecniche - Cagiva Roadster 200
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2.165 × 770 × 1.140 mm
Altezze Sella: 765 mm - Minima da terra: 210 mm
Interasse: 1.420 mm Massa a vuoto: 130 kg Serbatoio: 11 l di cui 2,8 di riserva
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 199,7 cm³ (Alesaggio 68 x Corsa 55 mm)
Distribuzione: Alimentazione: carburatore Mikuni BST 28
Frizione: multidisco in bagno d'olio Cambio: sequenziale a 5 marce (sempre in presa)
Accensione elettronica CDI (anticipo variabile)
Trasmissione primaria ad ingranaggi 20/65 (1:3,25);
secondaria a catena 15/46 (1:3,066)
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio Monotrave con doppia culla in tubi d'acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica da 37 mm "CZ" / Posteriore: monoammortizzatore "Boge"
Freni Anteriore: disco singolo da 260 mm con pinze "Grimeca" / Posteriore: tamburo da 160 mm
Pneumatici anteriore da 3,25" 19 su cerchi con canale da 1,85"; posteriore da 140/90 15 su cerchi con canale da 3"
Fonte dei dati: [senza fonte]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Manuale d'officina Roadster 521 800070264