Caenolestes condorensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Opossum toporagno delle Ande
Immagine di Caenolestes condorensis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Metatheria
Superordine Ameridelphia
Ordine Paucituberculata
Superfamiglia Caenolestoidea
Famiglia Caenolestidae
Genere Caenolestes
Specie C. condorensis
Nomenclatura binomiale
Caenolestes condorensis
Albuja e Patterson, 1996
Sottospecie

L'Opossum toporagno delle Ande (Caenolestes condorensis, Albuja e Patterson, 1996) è un marsupiale americano della famiglia Caenolestidae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto è simile a quello delle altre specie dello stesso genere. La lunghezza totale del corpo è 26 cm, quella della coda 13 cm, il peso 48 g. Altre misure sono riportate qui.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Areale (in blu) di C. condorensis

La specie (identificata e descritta nel 1996) è stata osservata sulla Cordigliera del Condor, in Ecuador.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

La specie è carnivora e si nutre sia di insetti sia di piccoli vertebrati; è un animale notturno e solitario che vive al suolo.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato di conservazione di questa specie non è classificato dalla IUCN red list.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Caenolestes condorensis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi