Cacciatrice (Buffy l'ammazzavampiri)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(EN)
« Into every generation she is born. One girl in all the world, a chosen one. She alone will stand against the vampires, the demons, and the forces of darkness. She is the Slayer. »
(IT)
« Per ogni generazione c'è una prescelta. Una sola ragazza in tutto il mondo. Lei sola si ergerà contro i vampiri, i demoni, e le forze delle tenebre. Lei è la cacciatrice. »
(Frase che viene pronunciata all'inizio della sigla della serie)
La Cacciatrice Buffy Summers nella serie animata

Una Cacciatrice (in originale Slayer, letteralmente: uccisore) nel mondo immaginario del Buffyverse, composto dalle serie televisive Buffy ed Angel e dal fumetto Fray; è una giovane donna che possiede il dono di poteri mistici originati dal cuore di un demone puro, i quali consistono in sensi ultraterreni, forza, agilità, resistenza e salute sovrumane per poter combattere le forze del male. Inoltre possiede innate capacità di combattente, riceve premonizioni attraverso i sogni e dispone di tutti i ricordi e le esperienze di battaglia delle sue predecessore.

La Cacciatrice, sebbene sia spesso definita "ammazzavampiri" (Vampire Slayer), va in realtà a caccia di qualsivoglia tipologia di mostri o demoni, di non-morti in generale e di vampiri in particolare. La reputazione della Prescelta è universalmente nota nel mondo demoniaco e nelle varie dimensioni infernali, tanto che nella serie è spesso dipinta come una sorta di "Babau" per demoni.

La Prescelta[modifica | modifica wikitesto]

La Prima Cacciatrice è stata creata nell'antichità in Africa quando tre stregoni, gli Uomini Ombra, usarono i loro poteri magici per inserire un cuore di puro-demone in una giovane donna (come mostrato nell'episodio ''Indietro nel tempo). Quando una Cacciatrice viene uccisa un'altra potenziale Cacciatrice viene "chiamata" e immediatamente i suoi poteri vengono attivati. La Cacciatrice è sempre di sesso femminile e di età compresa fra i 12 e i 19 anni.

La Prima Cacciatrice era quindi originariamente una ragazza umana, che gli Uomini Ombra avevano precedentemente addestrato nella lotta contro i demoni e i vampiri. Successivamente la obbligarono ad assorbire un'essenza demoniaca, che la trasformò in una specie di demone persecutore di altri demoni. Così fu creata la cacciatrice originale da cui tutte le altre, Buffy compresa, attingono il potere di uccidere i demoni. Era comunque diversa dalle sue eredi; mentre queste pur avendo doti sovrumane, restano sostanzialmente esseri umani, la Prima Cacciatrice era divenuta un puro demone; cosa che spiega il rifiuto di Buffy al tentativo degli Uomini Ombra di conferirle il potere della Prima Cacciatrice, che, secondo loro, la avrebbe resa imbattibile nella lotta contro il primo.

Quando Buffy viene uccisa dal Maestro (nell'episodio La profezia), il potere viene attivato in Kendra (vista per la prima volta nell'episodio L'unione fa la forza); così quando Buffy viene resuscitata da Xander, si verifica per la prima volta il fenomeno di due Cacciatrici attive contemporaneamente. Quando successivamente Kendra viene uccisa da Drusilla (L'inizio della storia), il potere viene attivato in Faith (introdotta nell'episodio L'incantesimo). Quando Buffy muore per la seconda volta (Il dono), non viene attivata nessuna nuova Cacciatrice, perché quella successiva a Buffy (Kendra) era già stata attivata quattro anni prima.

Alcuni degli aspetti di questo processo vengono trattati nella settima stagione con l'introduzione del concetto di Cacciatrice Potenziale. Per esempio, viene menzionato da diversi personaggi che anche alla morte di Buffy una Potenziale diventerbbe Cacciatrice. Ciò può essere spiegato dal fatto che per risuscitare Buffy è servito un rito magico (visto nell'episodio Il rito), e ciò potrebbe aver modificato le dinamiche dell'attivazione del potere delle future Cacciatrici. Potrebbe anche trattarsi di arroganza o mancanza di comprensione sul ruolo dei personaggi piuttosto che di un errore di continuità. Tutte le Cacciatrici nell'arco dei secoli condividono una sorta di collegamento psichico, che si manifesta nei sogni (descritto nell'episodio Il danno di Angel). Una Cacciatrice sogna frequentemente sé stessa in veste di Cacciatrice in un altro posto e un altro tempo. Melaka Fray non sembra condividere questo tipo di collegamento; invece suo fratello gemello fa sogni e visioni. La Cacciatrice spesso riceve avvertimenti e premonizioni durante il sonno (come mostrato nell'episodio Benvenuti al College).

Il tempo di vita medio di una Cacciatrice è molto breve. Buffy sostiene, anche se potrebbe essere un'iperbole, che nessuna Cacciatrice ha compiuto i 25 anni (La fine del mondo). In alcuni libri collegati, per esempio I racconti delle cacciatrici, viene detto che il tempo di vita medio di una Cacciatrice dopo la sua attivazione è di tre anni. Si nota che la stessa Buffy ha un tempo di vita piuttosto lungo, avendo servito come Cacciatrice per sette anni (anche se è morta durante questo periodo). Per questi standard anche Faith ha un tempo di vista piuttosto lungo, essendo stata una Cacciatrice per cinque anni, sebbene sia vero che ha speso un anno di questo periodo in coma e tre anni in carcere. Le Cacciatrici di solito lavorano da sole; Buffy in questo senso è atipica, visto che ha amici che la aiutano. Spike e altri teorizzano che sia la sua forza, che la aiuti a mantenersi con i piedi per terra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La leggenda[modifica | modifica wikitesto]

Prima della prima morte di Buffy esisteva solo una Cacciatrice. Era l'ultima di una linea di Cacciatrici mistiche. La leggenda narra di demoni puri conosciuti come "Gli Antichi" (The Old Ones in lingua originale) dall'inizio dei tempi. Alcuni di loro erano così alti da toccare il cielo e erano ferocemente potenti. Mentre gli animali si evolvevano e gli umani mossero i primi passi sul mondo, gli Antichi se ne andarono; trovarono dimensioni più ospitali e lasciarono la terra.

Gli Antichi però non la lasciarono completamente, questi esseri erano così potenti che potevano sopravvivere dopo la morte - i loro corpi sigillati nel Bene Supremo, aspettando il momento in cui poter risorgere. Al di là della loro essenza terrena, lasciarono altre vestigia come la magia, i loro servitori, e a volte, i loro discendenti. L'ultimo degli Antichi a sparire fu una creatura che si nutriva di sangue umano. Mischiando il suo sangue con quello degli umani, nacque una nuova razza demoniaca: i vampiri. I vampiri, sebbene non fossero la più forte delle razze mezzosangue o di altri servitori, si moltiplicarono molto più velocemente degli altri senza perdere la loro potenza.

Il capo degli anziani di molti villaggi confinanti decise di agire: creare un potere per fermare queste creature e impedirgli di moltiplicarsi. Presero il potere (l'essenza di un demone) e la misero in una giovane donna, incatenata a terra in modo che non potesse fuggire. La ragazza non aveva scelta. Questo divenne il suo sacro scopo e responsabilità, dato che lei sola aveva il potere di combattere le forze del male. Divenne la Prima Cacciatrice di vampiri.

Comunque, essendo di poco superiore ai vampiri e agli altri mezzosangue, la vita della Cacciatrice divenne spesso brutale e molto corta. Gli Uomini Ombra, come vennero chiamati (i cui discendenti divennero gli Osservatori), avevano previsto questa cosa e impregnato questo potere in una clausola segreta per garantire che ci sarebbe sempre stata una Cacciatrice.

Come la Prima Cacciatrice, c'erano centinaia di potenziali Cacciatrici in ogni generazione che portavano questa potenzialità dentro di loro. Quando la Prima Cacciatrice morì in battaglia, il potere venne trasferito a una delle Potenziali. Nel corso dei millenni, in ogni generazione, c'è sempre stata una ragazza, in tutto il mondo, che possedeva questo potere, e quando moriva, un'altra veniva attivata, e un'altra, e un'altra ancora, fino ad arrivare a Buffy Summers che ha cambiato tutto questo attivando tutte le Potenziali con un incantesimo della strega Willow Rosemberg.

Dopo la distruzione del Seme delle Meraviglie ad opera di Buffy (L'Ultimo Bagliore (parte 4)), e la conseguente scomparsa della magia da tutto il mondo, l'incantesimo che dona i poteri alle Cacciatrici non viene spezzato, ed ogni Cacciatrice attiva prima di tale evento mantiene dunque le sue abilità, tuttavia non nasceranno più potenziali e non verranno più chiamate nuove Cacciatrici. La stessa parola "Cacciatrice" non verrà più usata dalle ammazzavampiri in quanto esse, considerando Buffy una traditrice per avere interrotto la linea di successione, non vogliono essere associate a lei.

Il futuro[modifica | modifica wikitesto]

Durante il XXI secolo mentre la magia ritornava lentamente nel mondo una Cacciatrice (probabilmente Buffy) e un gruppo di alleati mistici affrontarono un'armata apocalittica di demoni. Quando la guerra finì tutti i demoni e gli esseri magici furono cacciati da questa dimensione. Questa cacciatrice fu l'ultima a essere chiamata perché tutti i demoni se n'erano andati. La successione continuò, ci furono delle potenziali Cacciatrici, ma non furono mai chiamate e mai addestrate. Il Consiglio degli Osservatori divenne un gruppo di pazzi fanatici che credevano che i demoni sarebbero tornati. Per secoli quegli Osservatori attesero e vegliarono inutilmente, finendo così per impazzire.

Per duecento anni, non essendocene bisogno, nessuna fu chiamata al suo dovere di Cacciatrice. Ma c'era comunque una nuova minaccia che incombeva per uomini e demoni. Un nuovo vampiro custode di un'antica conoscenza stava chiamando i vampiri da tutto il mondo, pianificando di aprire un portale per una dimensione demoniaca. Gli Antichi e il Consiglio degli Osservatori trovarono Melaka Fray. Gli Antichi volevano evitare che l'Osservatore di Fray la contattasse, in modo da poter costituire un piano per i loro fini. Così mandarono uno dei loro servitori, Urkonn a rintracciare Fray per addestrarla e sfruttarla, di modo da avere sotto controllo il nuovo condottiero dei vampiri, ad ogni modo essa scoprirà la duplicità del demone e lo ucciderà.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Forza[modifica | modifica wikitesto]

I poteri di una Cacciatrice sono per lo più fisici. Dall'analisi delle sette stagioni della serie Buffy l'ammazzavampiri si deduce che le cacciatrici hanno una forza sovrumana.

Ci sono due scuole di pensiero circa la natura della forza. Alcuni ritengono che il limite di forza per una Cacciatrice sia di 10 tonnellate. Altri limitano la capacità a 2 tonnellate al massimo. La differenza di opinione è il risultato dell'utilizzo di metodologie diverse: la prima ipotesi di basa su un metodo "proporzionale" e di teoria letteraria, mentre la seconda si basa sul metodo scientifico e l'analisi obiettiva. Ad oggi, la diatriba non si è ancora risolta. Le prove a supporto di entrambe le teorie, qui di seguito presentate, sono ugualmente valide.

Uno dei maggiori problemi che si incontrano nell'analisi delle serie è la generale incoerenza con la quale vengono mostrate le capacità. Per esempio, la più grande prova di forza di Buffy è il piegare le sbarre della prigione per favorire un'evasione nell'episodio Due Da Eliminare. In quest'azione dimostra una forza enormemente maggiore di quanto non faccia durante l'intera serie, quindi la seconda ipotesi la considera un'anomalia (probabilmente portata dall'adrenalina). Il primo filone di pensiero crede che questo sia assimilabile a quando Buffy piega senza sforzo la canna di un fucile a mani nude, non contando il fatto che quest'ultima sia cava, al contrario delle sbarre della prigione. Un'altra incongruenza riguarda le porte: la Cacciatrice psicotica Dana riesce a sfondare una porta di metallo, dopo diversi violenti spintoni, nell'episodio di Angel Il danno. Buffy non riesce a sfondare la porta di un bunker nell'episodio La verità fa male, nonostante numerosi tentativi. Tuttavia più tardi, durante la settima stagione, nell'episodio La fine dei giorni, sfonda una porta metallica con un calcio, apparentemente senza fatica. Questo può essere visto come una naturale aumento di forza col passare del tempo, come un'incongruenza, o semplicemente come un difetto della porta (spessa meno di un pollice), dovuto magari alla presenza di ruggine o ai cardini malandati.

In breve, la prima stima indica la media, mentre la seconda indica il massimo possibile.

Buffy, per esempio, è riuscita con grande sforzo ad alzare un saracinesca di metallo di 180 centimetri dal suolo e a tenerla per 3 secondi raggiungendo la massima altezza in 12 secondi. La saracinesca è di peso sconosciuto (gli studi dimostrano che il peso minore possibile dovrebbe essere di almeno 2 tonnellate) ma molti adolescenti sarebbero incapaci di muoverla. Buffy riesce anche a piegare le canne di un fucile di 35° senza sforzo apparente (impiega 3 secondi a farlo) e a lanciare persone a una distanza di 9 m (La casa stregata).

Faith Lehane, una cacciatrice con abilità simili a quelle di Buffy, è in grado di trapassare con un pugno a mani nude una lastra di cemento spessa circa due centimetri e mezzo, senza riportare danni; è capace di sollevare con una mano il vampiro Angel e lanciarlo senza sforzo a una distanza di più di 5 piedi tanto quanto di alzarlo sopra la propria testa e sbatterlo sul soffitto diverse volte, per poi prendere un bilanciere da 200 libbre con una sola mano e usarlo come arma. La si vede anche liberarsi da un paio di manette che la bloccavano con un polso solo nell'episodio La sfida (prima parte).

Agilità[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante solitamente si muovano a velocità umana, le Cacciatrici sono note per muoversi più velocemente di uomo in più d'una occasione. Per esempio, Buffy è stata mostrata mentre afferra un bullone di balestra a metà-volo (Aiuto) e mentre mette in moto una trappola per orsi, senza esserne catturata (Il ballo di fine corso). Inoltre ha mostrato una grande dote di agilità ed è documentato che riesca a saltare grandi distanze. In Il morso del vampiro raggiunge saltando un'altezza di circa 20 piedi e una distanza di 15 piedi con l'aiuto di una rincorsa. Nella sceneggiatura originale per Benvenuti al college", Joss avrebbe voluto far saltare Buffy sul tetto del ginnasio (una altezza di 30 piedi), ma in seguito la sceneggiatura venne cambiata ed essa non ha mai dimostrato in seguito di essere capace di saltare così in alto nelle sue apparizione sul piccolo schermo.

Resistenza e guarigione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo di una Cacciatrice è sostanzialmente molto più resistente di un normale umano, quindi, sebbene non sia impossibile per loro rompersi un osso o stirarsi un muscolo, vantano una resistenza all'incirca dieci volte maggiore della media. Buffy ha dimostrato di poter saltare da una finestra con un uomo in braccio rompendo la vetrata e cadendo sulla strada in maniera brusca senza però riportare danni (Casa, dolce casa), Faith è sopravvissuta alla caduta da un palazzo su un camion in corsa con una ferita sul ventre finendo in coma, ma riportando comunque un solo piccolo taglio sulla fronte, come visto in La sfida (seconda parte). Nello stesso episodio Buffy viene quasi completamente dissanguata da Angel ma è comunque pronta ad affrontare Richard Wilkins poche ore dopo.

Le ferite di una Cacciatrice si chiudono in pochi secondi se molto piccole e nel giro di minuti se più grandi (Sorpresa) tuttavia tale potere non equivale a un fattore rigenerante, difatti ferite come squaci sull'addome rimangono come cicatrici (Faith) ed un taglio alla giugulare può ucciderle (Kendra). Inoltre si possono ammalare, sebbene il loro tempo di ripresa sia di pochi giorni (Il mostro).

Percezione sensoriale e divinatoria[modifica | modifica wikitesto]

Una Cacciatrice possiede sensi più acuti, ma non sono accentuati quanto le sue altre abilità speciali. Quello più notevole è una specie di "sesto senso", che gli permette, addestrandosi, di conoscere la posizione di un avversario e poter combattere senza vedere. Questa non è solo un'abilità innata ma deve essere migliorata con la pratica e la Cacciatrice deve concentrarsi per raggiungere la piena abilità. Oltre ciò, le Cacciatrici fanno dei sogni premonitori così come dei sogni sulle Cacciatrici del passato. Quest'ultima abilità è presente durante tutta la vita della Cacciatrice, persino prima che sia chiamata.

Una Cacciatrice ha una limitata abilità nell'avvertire la presenza di vampiri. Anche questa percezione, come gli altri sensi "intensificati", deve essere messa a fuoco per ottenere un effetto pieno. Per questo motivo Buffy (e le altre Cacciatrici) vengono ingannate in molte occasioni. È da notare che Buffy è insolitamente carente da questo punto di vista, almeno nella prima stagione; per esempio capisce che Angel è un vampiro solo dopo averlo visto coi suoi occhi trasformato.

Competenze di lotta[modifica | modifica wikitesto]

Una Cacciatrice possiede in maniera naturale abilità generali di combattimento. Il suo Osservatore l'addestra per migliorare questi talenti e per insegnarle tecniche specifiche di lotta, quali le varie arti marziali. L'addestramento l'aiuta nel combattere i demoni la cui forza fisica superi la propria. Per la maggior parte delle situazioni, tuttavia, la sua forza è più che sufficiente

Sempre in via naturale una Cacciatrice conosce perfettamente l'utilizzo delle armi bianche, sebbene anche questo possa essere migliorato. Alcune Cacciatrici dispongono anche di talento nell'utilizzo delle armi da fuoco.

Cacciatrici Potenziali[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie televisiva Buffy l'ammazza vampiri, "le Cacciatrici Potenziali" o semplicemente le "Potenziali" sono ragazze che sono in attesa di essere chiamate a fare il loro dovere da Cacciatrici. Non hanno ancora acquisito del tutto i poteri ma hanno le capacità potenziali: istinto, attitudine al combattimento, velocità e forza molto spiccate ma non fuori dalla norma.

Riescono comunque ad eliminare alcuni vampiri ma a causa della loro vulnerabilità, alcune vengono uccise (come Molly, Annabelle e Chloe).

Durante la settima stagione di Buffy vediamo alcune potenziali: Kennedy, Rhona, Amanda, Vi, Eve, Molly, Chloe, Annabelle e altre ancora. Nell'ultima puntata della serie, grazie a un incantesimo di Willow, ogni Potenziale presente nel mondo diventa una vera "Cacciatrice di vampiri".

Armi ed equipaggiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Le Cacciatrici di solito utilizzano delle armi per combattere i vampiri e gli altri demoni: semplici paletti di legno, crocefissi e acqua santa sono comunemente impiegati per la loro nota efficacia contro i vampiri; spade, asce e coltelli sono invece gli strumenti più comuni utilizzati per uccidere i demoni, così come altre armi bianche (generalmente del periodo medievale). Le armi da tiro sono quasi sempre limitate alle balestre. Alcune volte è stato utilizzato un armamentario più specializzato: Buffy ha impiegato un bazooka nell'episodio Un attimo di felicità, per sconfiggere Il Giudice, un demone particolarmente forte. La Cacciatrice Melaka Fray impiega invece le armi correnti della sua epoca (il XXVI secolo) come le pistole laser, oltre alle armi tradizionali delle Cacciatrici.

La Falce[modifica | modifica wikitesto]

È un'arma che assomiglia ad un'ascia metallica con un palo di legno infisso nel manico. Buffy nell'episodio La fine dei giorni scopre l'arma incontrando l'ultima esponente delle Guardiane, cioè delle donne che secoli prima avevano forgiato la Falce e l'avevano tenuta nascosta agli Uomini Ombra e poi agli Osservatori: la Falce era stata utilizzata per uccidere l'ultimo demone puro sulla terra, nel luogo in cui poi sarebbe sorta Sunnydale. Andata perduta dopo l'evento, era rimasta fino ad allora incastonata nella roccia.

Secoli dopo la Falce è nelle mani del demone Urkonn, che la consegna a Melaka Fray in Alarums.

La Falce ha dei poteri mistici: una Cacciatrice che la prende la riconosce come fonte di potere e nutre per essa un senso istintivo di possesso; Willow riesce a sfruttare i poteri posseduti dalla Falce per attivare tutte le Potenziali del mondo nell'episodio La prescelta.

Buffy ne farà un'arma personale durante l'ottava stagione, tuttavia in L'Ultimo Bagliore (parte 4), la sacrificherà infrangendola contro il Seme delle Meraviglie e distruggendo entrambi.

Corredo di emergenza della Cacciatrice[modifica | modifica wikitesto]

È una borsa in possesso di Robin Wood come si vede nell'episodio Indietro nel tempo e gli era stata lasciato da sua madre Nikki Wood: dandola a Buffy, Wood sostiene che il corredo avrebbe dovuto essere passato direttamente a Buffy attraverso la linea delle Cacciatrici, ma che egli aveva preferito tenerselo. La borsa contiene armi assortite ed amuleti assieme ad un testo scritto in sumerico e una scatola chiusa a chiave che contiene dei figurini per fare le ombre cinesi. Per mezzo di queste e del libro si scopre la storia della creazione della Prima Cacciatrice e si apre un portale che permette a Buffy di parlare direttamente con gli Uomini Ombra, liberando però un demone come effetto collaterale.

Cacciatrici conosciute[modifica | modifica wikitesto]

Le principali Cacciatrici note durante la serie sono:

Le prime pubblicità della serie Buffy trasmesse da WB presentavano Cacciatrici storiche, inclusa una ignota a Boston (1845), Lucy Hanover dalla Virginia nel decennio 1860, Florence Gilbert nel Wyoming (1897) e un'altra sconosciuta a Chicago (maggio 1927).

Molte Cacciatrici compaiono nella graphic novel I racconti delle cacciatrici, inclusa La Virtuosa, Claudine, Anni Sonnenblume, Elizabeth 'Edward'Weston e la principessa Amirah.

Nella serie a fumetti Fray si suppone che i poteri della Cacciatrice Fray siano in qualche modo spartiti tra Fray e suo fratello Harth; Fray possiede la forza fisica di una Cacciatrice, Harth possiede gli altri poteri mistici, come la premonizione.

Nel libro delle bozze di Fray, Karl Morline parla anche di una Cacciatrice, di nome Victoria 'Tori' Paris, personaggio che Morline stava progettando prima di ottenere un impiego alla Dark Horse Comics. Morline afferma che molti elementi di Tori, incluse la giacca e le armi, furono la base da cui si sviluppò Fray. Viene descritta come «forte, intelligente e in grado di guarire rapidamente».

fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy