Cabasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cabasa
Cabasa.jpg
Informazioni generali
Origine Africa
Inventore Martin Cohen
Classificazione Idiofoni a percussione diretta
Utilizzo
Musica jazz e black music
Musica dell'America Meridionale

La cabassa (o cabasa) è uno strumento idiofono di origine africana simile allo shekere.

Costruito con un cilindro metallico dalla superficie ruvida, inventato da Martin Cohen fondatore di Latin Percussion) su cui è arrotolata una catena di biglie d'acciaio. Lo strumento ha una impugnatura in legno o plastica.

Viene utilizzato nei ritmi latini, specialmente nella bossa nova. Il suono si ottiene agitando o scuotendo lo strumento ed è simile al sonaglio del crotalo. Effetti sonori particolari vengono emessi frizionando la catena controllandone la pressione con una mano, muovendo contemporaneamente l'impugnatura avanti e dietro al ritmo desiderato.

Composizioni orchestrali sono state realizzate non solamente nel jazz latino per la cabasa da Michael Markovich (Shadow Rituals 2006 Manhattan Beach Music).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica