CTCSS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

CTCSS, acronimo di Continuous Tone-Coded Squelch System, è un meccanismo di silenziamento utilizzato nelle radiocomunicazioni e in altri ambiti. In pratica, consente a due o più corrispondenti radio di comunicare tra loro escludendo automaticamente altri segnali radio esterni al loro gruppo.

Funzionamento[modifica | modifica sorgente]

In pratica, l'apparato trasmittente dotato di CTCSS permette all'utente di impostare uno dei codici CTCSS disponibili (normalmente sono 38). Durante la trasmissione, oltre alla modulazione (voce o dati) verrà inviato, per tutta la durata, anche un segnale audio su frequenza sub-audio, pertanto non udibile da orecchio umano; se l'apparato ricevente è dotato anch'esso di sistema CTCSS ed è impostato sul medesimo codice CTCSS, escluderà il silenziamento, permettendo quindi di ascoltare la comunicazione. Tutte le altre comunicazioni indesiderate provenienti da terzi, prive del codice CTCSS di riconoscimento, vengono invece silenziate.

Utilizzo[modifica | modifica sorgente]

L'avvento del CTCSS ha di fatto rivoluzionato il mondo del radiantismo (hobbisti del radioascolto, radioamatori ecc.) e delle radiocomunicazioni professionali (teleallarmi, ponti radio civili industriali e governativi), in quanto consente, in maniera molto semplice ed economica, di escludere emissioni radio non desiderate o interferenze.

Il sistema CTCSS è una delle caratteristiche alla base del successo dei PMR 446 e LPD 433, oltre alle ricetrasmissioni amatoriali in banda VHF/UHF e SHF.

Da notare che il tono CTCSS non è un altro canale o sottocanale, o sottofrequenza, ma solamente un meccanismo di silenziamento. Questo significa che nel caso di più trasmissioni radio contemporanee sul medesimo canale/frequenza, la più forte o più vicina al ricevente coprirà la più debole o lontana, tutto ciò indipendentemente dal codice CTCSS; pertanto il sistema CTCSS è in grado esclusivamente di de-silenziare la trasmissione radio solo se questa viene ricevuta correttamente (e quindi se non è coperta da una segnale più forte).