CONCACAF Champions League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
CONCACAF Champions League
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione CONCACAF
Titolo Campeón de Clubes de la CONCACAF / CONCACAF Club Champion (campione dei club della CONCACAF)
Cadenza Annuale
Apertura febbraio
Partecipanti 24 squadre
16 (fase a gironi)
Formula Gironi all'italiana
Eliminazione diretta
Sito Internet concacaf.com
Storia
Fondazione 1962
Detentore Messico Monterrey
Edizione in corso CONCACAF Champions League 2013-2014
CONCACAF Champions League Cup.svg
Trofeo o riconoscimento

La CONCACAF Champions League (es. CONCACAF Liga Campeones), noto in lingua italiana come Coppa dei Campioni CONCACAF, è la maggiore competizione calcistica per squadre di club del Nord e Centro America ed è posta sotto l'egida della CONCACAF. Organizzata dalla CONCACAF, è l'equivalente della Champions League europea. La compagine vincitrice di questo torneo può fregiarsi del titolo onorifico di Campeón de Clubes de la CONCACAF (campione dei club della CONCACAF).

Le squadre con il maggior numero di vittorie nella competizione sono il Cruz Azul e l'América, entrambe a quota cinque. L'attuale detentore del trofeo è il Monterrey che ha vinto le ultime tre edizioni.

Formula[modifica | modifica sorgente]

La competizione, precedentemente denominata CONCACAF Champions' Cup, prevedeva la partecipazione di otto squadre: due messicane, due statunitensi, tre rappresentanti dell'America Centrale (la vincitrice, la finalista e la terza classificata della Copa Interclubes UNCAF) e una rappresentante degli stati caraibici (la vincitrice del Campionato per club CFU). Le compagini si affrontavano in quarti di finale, semifinali e finale, turni disputati con sfide di andata e ritorno.

Dal 2005 la vincitrice della coppa rappresenta il continente alla Coppa del mondo per club FIFA. La squadra finalista è ammessa di diritto all'edizione successiva della Copa Sudamericana.

A partire dalla stagione 2008-2009 la denominazione del torneo è stata modificata in CONCACAF Champions League e anche la formula è stata rinnovata[1]. Il numero delle squadre partecipanti è stato portato a ventiquattro: quattro squadre provenienti dal Messico, quattro dagli Stati Uniti, tre dalla zona caraibica, due dalla Costa Rica, due da El Salvador, due dal Guatemala, due dall'Honduras, due da Panamá, una dal Canada, una dal Belize e una dal Nicaragua[2]. La nuova formula prevede un primo turno preliminare, con gare di andata e ritorno, che coinvolge sedici squadre: le otto vincenti vengono aggregate alle otto già qualificate di diritto per dare vita a quattro gironi da quattro squadre ciascuno. Le prime due classificate di ciascun girone accedono ai turni ad eliminazione diretta (quarti di finale, semifinali e finale) che si svolgono sempre con la formula della doppia sfida, andata e ritorno.

Dalla stagione 2012-2013 la formula è stata ulteriormente modificata: non esistono più i turni preliminari, ma le 24 squadre vengono direttamente ammesse alla fase a gironi (che sono diventati otto, ognuno composto da tre squadre)[3].

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Il vecchio logo della competizione (usato fino al 2008)
La vecchia coppa messa in palio dal 1962 al 2008
Anno Finale
Vincitore Punteggio Finalista perdente
2012-2013
Dettagli
Messico Monterrey 0 - 0 / 4 - 2 Messico Santos Laguna
2011-2012
Dettagli
Messico Monterrey 2 - 0 / 1 - 2 Messico Santos Laguna
2010-2011
Dettagli
Messico Monterrey 2 - 2 / 1 - 0 Stati Uniti Real Salt Lake
2009-2010
Dettagli
Messico Pachuca 1 - 2 / 1 - 0 Messico Cruz Azul
2008-2009
Dettagli
Messico Atlante 2 - 0 / 0 - 0 Messico Cruz Azul
2008
Dettagli
Messico Pachuca 1 - 1 / 2 - 1 Costa Rica Saprissa
2007
Dettagli
Messico Pachuca 2 - 2 / 0 - 0
7 - 6 dcr
Messico Chivas de Guadalajara
2006
Dettagli
Messico América 0 - 0 / 2 - 1 Messico Toluca
2005
Dettagli
Costa Rica Saprissa 2 - 0 / 1 - 2 Messico Pumas UNAM
2004
Dettagli
Costa Rica Alajuelense 1 - 1 / 4 - 1 Costa Rica Saprissa
2003
Dettagli
Messico Toluca 3 - 3 / 2 - 1 Messico Monarcas Morelia
2002
Dettagli
Messico Pachuca 1 - 0 Messico Monarcas Morelia
2000
Dettagli
Stati Uniti Los Angeles Galaxy 3 - 2 Honduras Olimpia
1999
Dettagli
Messico Necaxa 2 - 1 Costa Rica Alajuelense
1998
Dettagli
Stati Uniti D.C. United 1 - 0 Messico Toluca
1997
Dettagli
Messico Cruz Azul 5 - 3 Stati Uniti Los Angeles Galaxy
1996
Dettagli
Messico Cruz Azul Messico Necaxa
1995
Dettagli
Costa Rica Saprissa Guatemala Municipal
1994
Dettagli
Costa Rica Cartaginés 3 - 2 Messico Atlante
1993
Dettagli
Costa Rica Saprissa Messico León
1992
Dettagli
Messico América 1 - 0 Costa Rica Alajuelense
1991
Dettagli
Messico Puebla 3 - 1 / 1 - 1 Trinidad e Tobago Police
1990
Dettagli
Messico América 2 - 2 / 6 - 0 Cuba Pinar del Río
1989
Dettagli
Messico Pumas UNAM 1 - 1 / 3 - 1 Cuba Pinar del Río
1988
Dettagli
Honduras Olimpia 2 - 0 / 2 - 0 Trinidad e Tobago Defence Force
1987
Dettagli
Messico América 1 - 1 / 2 - 0 Trinidad e Tobago Defence Force
1986
Dettagli
Costa Rica Alajuelense 4 - 1 / 1 - 1 Suriname Transvaal
1985
Dettagli
Trinidad e Tobago Defence Force 2 - 0 / 0 - 1 Honduras Olimpia
1984
Dettagli
Haiti Violette
1983
Dettagli
Messico Atlante 1 - 1 / 5 - 0 Suriname Robinhood
1982
Dettagli
Messico Pumas UNAM 0 - 0 / 3 - 2 Suriname Robinhood
1981
Dettagli
Suriname Transvaal 1 - 0 / 1 - 1 El Salvador Atlético Marte
1980
Dettagli
Messico Pumas UNAM Honduras Broncos UNAH
1979
Dettagli
El Salvador FAS 1 - 0 / 8 - 0 Antille Olandesi Jong Colombia
1978
Dettagli
Messico U de Guadalajara
Trinidad e Tobago Defence Force
Guatemala Comunicaciones
1977
Dettagli
Messico América 1 - 0 / 1 - 1 Suriname Robinhood
1976
Dettagli
El Salvador Águila 6 - 1 / 2 - 1 Suriname Robinhood
1975
Dettagli
Messico Atlético Español 2 - 0 / 1 - 1 Suriname Transvaal
1974
Dettagli
Guatemala Municipal 2 - 1 / 2 - 1 Suriname Transvaal
1973
Dettagli
Suriname Transvaal
1972
Dettagli
Honduras Olimpia 1 - 0 / 0 - 0 Suriname Robinhood
1971
Dettagli
Messico Cruz Azul 5 - 1 Costa Rica Alajuelense
1970
Dettagli
Messico Cruz Azul
1969
Dettagli
Messico Cruz Azul 0 - 0 / 1 - 0 Guatemala Comunicaciones
1968
Dettagli
Messico Toluca
1967
Dettagli
El Salvador Alianza 1 - 2 / 3 - 0 Antille Olandesi Jong Colombia
1963
Dettagli
Haiti RC Haïtien Messico Chivas de Guadalajara
1962
Dettagli
Messico Chivas de Guadalajara 1 - 0 / 5 - 2 Guatemala Comunicaciones

Vittorie per nazione[modifica | modifica sorgente]

Nazione Vittorie Secondi posti Club vincitori Club vicecampioni
Messico Messico 29 14 Cruz Azul (5), América (5), Pachuca (4), Pumas UNAM (3), Monterrey (3), Toluca (2), Necaxa (2), Atlante (2), Chivas de Guadalajara (1), U de Guadalajara (1), Puebla (1) Chivas de Guadalajara (3), Monarcas Morelia (2), Toluca (2), Cruz Azul (2), Santos Laguna (2), Pumas UNAM (1), Necaxa (1), Atlante (1), León (1)
Costa Rica Costa Rica 6 5 Saprissa (3), Alajuelense (2), Cartagines (1) Alajuelense (3), Saprissa (2)
El Salvador El Salvador 3 1 Alianza (1), Aguila (1), FAS (1) Atlético Marte (1)
Suriname Suriname 2 8 Transvaal (2) Robinhood (5), Transvaal (3)
Honduras Honduras 2 3 Olimpia (2) Olimpia (2), Broncos UNAH (1)
Stati Uniti Stati Uniti 2 2 D.C. United (1), Los Angeles Galaxy (1) Los Angeles Galaxy (1), Real Salt Lake (1)
Haiti Haiti 2 0 RC Haïtien (1), Violette (1)
Guatemala Guatemala 2 3 Municipal (1), Comunicaciones (1) Comunicaciones (2), Municipal
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 1 3 Defence Force (1) Defence Force (2), Police (1)
Antille Olandesi Antille Olandesi 0 2 Jong Colombia (2)
Cuba Cuba 0 2 Pinar del Río (2)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Formula della competizione
  2. ^ Nota sulla competizione
  3. ^ (EN) CONCAF Champions League Regulations 2012-2013 (PDF).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio