COLT Technology Services

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
COLT Technology Services
Logo
Stato Lussemburgo Lussemburgo
Tipo Società per azioni
Borse valori
  • London Stock Exchange
  • Nasdaq
Fondazione 1999
Settore telecomunicazioni
Prodotti
Dipendenti 200 (2007)
Slogan Colt experience is the best asset!
Sito web www.colt.net

La COLT Technology Services (ex COLT Telecom Group) è un'azienda di telecomunicazioni, finanziariamente residente in Lussemburgo, ma nata e maggiormente operativa nel Regno Unito. Si è sviluppata inoltre in altri paesi europei.

COLT offre soluzioni performanti tanto ad aziende di grandi dimensioni quanto ad aziende medio piccole, la rete europea utilizzata è interamente di proprietà e gestita internamente, si estende in 13 paesi, raggiungendo direttamente in fibra ottica 14.000 edifici business oltre ai propri numerosi Data Centre.

Storia[modifica | modifica sorgente]

COLT, nato nel Regno Unito per iniziativa del Fondo americano Fidelity nel 1992, è uno dei provider leader in Europa per le telecomunicazioni della clientela business. E’ specializzata nel fornire servizi dati, voce e ‘’managed services’’ ad aziende. COLT opera in 13 Paesi, possiede e gestisce una rete di 20.000 km, che include reti metropolitane in 32 delle maggiori città europee con connessioni dirette in fibra ottica in oltre 14.000 edifici. La ridenominazione da "Colt Telecom" a "Colt Technology Services" ha rappresentato il cambio di rotta dell'azienda che ha spostato il proprio focus sui servizi gestiti nei Datacenters (Managed IT) con il solido supporto di una rete dati ad alte prestazioni sviluppando il paradigma di "Information Delivery Platform" per il business europeo. Lo sfruttamento sinergico di rete dati, capacità computazionale e servizi gestiti IT pongono questa azienda tra le novità più interessanti del panorama ICT continentale.


In Italia[modifica | modifica sorgente]

La COLT in Italia ha una sua propria rete a Torino, Milano e Roma.

In Italia opera autonomamente e attraverso una rete di partner qualificati. Ha circa 10.000 clienti e una rete proprietaria che si estende per quasi 5.000 km. Il suo Amministratore Delegato è dal 2010 Ruggero Slongo.

I datacenter di Torino e Milano sono completamente gestiti e controllati da Colt.

Fa parte dell’AIIP[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito dell'AIIP

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sito istituzionale