CAF Champions League 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MTN CAF CL.jpg

La CAF Champions League 2008 è stata la 42ma edizione della CAF Champions League, la massima competizione calcistica organizzata dalla CAF, riservata ai club del continente africano. La vincitrice di questa edizione l'Al Ahly, ha partecipato alla Coppa del mondo per club FIFA 2008.

La competizione ha avuto inizio il 25 gennaio 2008 ed è terminata il 16 novembre.

Squadre qualificate[modifica | modifica sorgente]

Sei squadre tra cui la squadra detentrice, l'Étoile du Sahel, sono ammesse direttamente ai sedicesimi di finale.
Le altre entrano in gioco al turno preliminare. Sin dal turno preliminare il sorteggio disegna il tabellone. Gli accoppiamenti sono già delineati automaticamente, senza ulteriori sorteggi, sino agli ottavi di finale. Segue la fase a gironi.

Squadra Fase del torneo
Tunisia Étoile du Sahel (detentore) sedicesimi
Tunisia Club Africain turno preliminare
Egitto Al-Ahly sedicesimi
Egitto Al-Zamalek turno preliminare
Marocco FAR Rabat turno preliminare
Marocco Olympique de Khouribga turno preliminare
Sudafrica Mamelodi Sundowns turno preliminare
Sudafrica Platinum Stars F.C. turno preliminare
Nigeria Enyimba turno preliminare
Nigeria Gombe United turno preliminare
Sudan Al-Merreik turno preliminare
Sudan Al-Hilal Omdurman sedicesimi
Algeria ES Sétif turno preliminare
Algeria JS Kabylie sedicesimi
Costa d'Avorio Africa Sports National turno preliminare
Costa d'Avorio ASEC Mimosas sedicesimi
Ghana Hearts of Oak turno preliminare
Ghana Asante Kotoko turno preliminare
Angola1° de Agosto turno preliminare
Angola Interclube Luanda turno preliminare
Camerun Cotonsport Garoua turno preliminare
Camerun Union Douala turno preliminare
Libia Al-Ittihad sedicesimi
Libia Al-Ahly Sports Club (Tripoli) turno preliminare
Flag of the Democratic Republic of the Congo.svg DC Motema Pembe turno preliminare
Flag of the Democratic Republic of the Congo.svg TP Mazembe turno preliminare
Zambia ZESCO United Football Club turno preliminare
Mauritania ASC SNIM turno preliminare
Guinea-Bissau SC de Bissau turno preliminare
Liberia Invincible Eleven turno preliminare
Guinea AS Kaloum Star turno preliminare
Guinea Equatoriale Renacimiento FC turno preliminare
Capo Verde Sporting Praia turno preliminare
Benin Tonnerre d'Abomey turno preliminare
Ruanda APR FC turno preliminare

Turno preliminare[modifica | modifica sorgente]

Andata: 15-16-17 febbraio
Ritorno: 1º-2 marzo

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
ASC SNIM Mauritania 1-7 Algeria Entente Sportive Sétifienne 1-5 0-2
SC de Bissau Guinea-Bissau 0-4 Marocco Olympique de Khouribga 0-2 0-2
Invincible Eleven Liberia [1] Guinea AS Kaloum Star n.d. n.d.
Renacimiento FC Guinea Equatoriale 2-4 Angola Inter Luanda 1-2 1-2
FAR Rabat Marocco 3-3
4-5 d.c.r.
Capo Verde Sporting Clube da Praia 3-0 0-3
Tonnerre d'Abomey FC Benin 0-3 Costa d'Avorio Africa Sports National 0-0 0-3
APR FC Ruanda 1-4 Egitto Al-Zamalek 1-2 0-2
AS Douanes Senegal 3-2 Burkina Faso Commune FC 0-0 3-2
Costa do Sol Mozambico 2-1 Madagascar Ajesaia 2-0 0-1
Royal Leopards Swaziland 0-3 Zimbabwe Dynamos (Zimbabwe) 0-1 0-2
Sahel SC Niger 2-6 Ghana Ashanti Gold SC 1-0 1-6
DC Motema Pembe RD del Congo 2-2
1-4 d.c.r.
Nigeria Gombe United F.C. 2-0 0-2
Vital'O Football Club Burundi 0-2 Camerun Cotonsport Garoua 0-1 0-1
FC 105 Libreville Gabon 4-3 Ghana Hearts of Oak 3-0 1-3
Tourbillon FC Ciad [1] RD del Congo TP Mazembe n.d. n.d.
Stade Malien Mali 1-2 Angola Primeiro de Agosto 1-2 0-0
ASC Saloum Senegal 1-3 Tunisia Club Africain 1-2 0-1
ASKO Kara Togo 4-1 Camerun Union Douala 3-1 1-0
Simba SC Tanzania 4-1 Etiopia Awassa City FC 3-0 1-1
Enyimba FC Nigeria 7-3 Rep. del Congo Diables Noirs 4-1 3-2
Tusker FC Kenya [1] Eritrea Al-Tahrir n.d. n.d.
US Stade Tamponnaise Riunione 4-1 Seychelles Saint-Michel United 3-1 1-0
Platinum Stars F.C. Sudafrica 4-1 Lesotho Lesotho Correctional Services 4-0 0-1
Curepipe Starlight Mauritius 2-1 Comore Coin Nord 2-0 0-1
Miembeni SC Zanzibar 0-5 Sudafrica Mamelodi Sundowns 0-1 0-4
Uganda Revenue Authority SC Uganda 0-2 Zambia ZESCO United Football Club 0-2 0-0

Qualificate automaticamente al primo turno: ASEC Mimosas, Étoile du Sahel, JS Kabylie, Al-Ittihad, Al-Ahly, Al-Hilal.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica sorgente]

Andata: 21-23 marzo
Ritorno: 4-6 aprile.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Olympique de Khouribga Marocco 2-2
3-0 d.c.r.
Algeria Entente Sportive Sétifienne 2-0 0-2
ASEC Mimosas Costa d'Avorio 2-1 Guinea AS Kaloum Star 1-1 1-0
Sporting Clube da Praia Capo Verde 2-2
gfc
Angola Inter Luanda 2-1 0-1
Al-Zamalek Egitto 2-2
5-4 d.c.r.
Costa d'Avorio Africa Sports National 2-0 0-2
Étoile du Sahel Tunisia 5-3 Senegal AS Douanes 5-0 0-3
Dynamos (Zimbabwe) Zimbabwe 4-2 Mozambico Costa do Sol 3-0 1-2
JS Kabylie Algeria 3-0 Ghana Ashanti Gold SC 3-0 0-0
Cotonsport Garoua Camerun 6-2 Nigeria Gombe United F.C. 5-0 1-2
TP Mazembe RD del Congo 2-1 Gabon FC 105 Libreville 1-1 1-0
Al-Ittihad Libia 2-2
gfc
Angola 1º de Agosto 1-0 1-2
ASKO Kara Togo 2-4 Tunisia Club Africain 2-0 0-4
Enyimba FC Nigeria 7-1 Tanzania Simba SC 4-0 3-1
Al-Ahly Egitto [2] Eritrea Al-Tahrir n.d. n.d.
Platinum Stars F.C. Sudafrica 3-1 Riunione US Stade Tamponnaise 2-0 1-1
Mamelodi Sundowns Sudafrica 4-0 Mauritius Curepipe Starlight 3-0 1-0
Al-Hilal Sudan 3-1 Zambia ZESCO United Football Club 2-0 1-1

Ottavi di finale[modifica | modifica sorgente]

Andata: 25-27 aprile
Ritorno: 9-11 maggio.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
ASEC Mimosas Costa d'Avorio 1-1 Marocco Olympique de Khouribga 0–0 1-1
Al-Zamalek Egitto 4-2 Angola Inter Luanda 3–0 1-2
Dynamos (Zimbabwe) Zimbabwe 2-0 Tunisia Étoile du Sahel 1–0 1-0
Cotonsport Garoua Camerun 4-2 Algeria JS Kabylie 3–0 1-2
Al-Ittihad Libia 2-3 RD del Congo TP Mazembe 2–1 0-2
Enyimba FC Nigeria 6-3 Tunisia Club Africain 5–1 1-2
Platinum Stars F.C. Sudafrica 2-3 Egitto Al-Ahly 2–1 0-2
Al-Hilal Sudan 4-3 Sudafrica Mamelodi Sundowns 4–2 0-1

Fase a gironi[modifica | modifica sorgente]

Dal 18 luglio al 21 settembre.

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Egitto Al-Ahly 12 6 3 3 0 9 6 +3
Zimbabwe Dynamos 6 6 3 0 3 6 6 0
Costa d'Avorio ASEC Mimosas 6 6 1 3 2 7 6 +1
Egitto Al-Zamalek 5 6 1 2 3 4 8 -4

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Camerun Cotonsport Garoua 10 6 3 1 2 6 5 +1
Nigeria Enyimba 9 6 3 0 3 10 10 0
RD del Congo TP Mazembe 8 6 2 2 2 7 5 +2
Sudan Al-Hilal 6 6 1 3 2 7 10 -3

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Andata giocata il 5 ottobre, ritorno il 17 ed il 19 ottobre.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Enyimba Nigeria 0-1 Egitto Al Ahly 0-0 0-1
Dynamos Zimbabwe 0-5 Camerun Cotonsport Garoua 0-1 0-4

Finale[modifica | modifica sorgente]

Andata il 2 novembre, ritorno il 16 novembre.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Al-Ahly Egitto 4-2 Camerun Cotonsport Garoua 2-0 2-2

Campione[modifica | modifica sorgente]

CAF Champions League 2008:

Al Ahly
Flag of Egypt.svg
Sesto titolo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Il 10 febbraio 2008 la CAF ha annunciato che le squadre provenienti da Repubblica Centrafricana, Ciad, Kenya, Ruanda e Sierra Leone sono escluse dalla competizione a causa di problemi finanziari. Somalia, Gibuti, São Tomé e Príncipe, Malawi erano già state escluse, mentre il Wallidan FC (Gambia) si era ritirato. Fonte: Mark Gleeson, Five countries excluded from African club competition, Reuters, 10-02-2008. URL consultato il 10-02-2008.
  2. ^ Il 16 marzo 2008 la CAF ha annunciato il ritorno dell'Al-Tahrir (Eritrea) a causa di problemi interni al club. Fonte: Ahly given Champions League bye, bbc.co.uk, 16-03-2008. URL consultato il 17-03-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio