Côa (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Côa
Côa
Il Côa al ponte di São Roque (Castelo Bom, Almeida)
Stato Portogallo Portogallo
Regioni Centro Nord
Lunghezza 135 km
Bacino idrografico 2521 km²
Altitudine sorgente 1175 m s.l.m.
Nasce Serra das Mesas
Sfocia Fiume Douro

Il Côa è un affluente del fiume Douro in Portogallo.

Corso del fiume[modifica | modifica sorgente]

Nasce nella Serra das Mesas vicino alla Serra da Malcata ad un'altitudine di 11175 m s.l.m.; attraversa i comuni di Sabugal, Almeida, Pinhel, Figueira de Castelo Rodrigo e sfocia nel fiume Douro vicino a Vila Nova de Foz Côa dopo un percorso di 135 km.
Insieme al Mira e al Sado è uno dei pochi fiumi portoghesi che scorre da sud a nord.

Il bacino idrografico del Côa si estende per un'area di 2521 km².

Origine del toponimo[modifica | modifica sorgente]

Dal latino Cuda, divenuto Coda , con possibili origini preceltiche kut (cinghiale) o basche kuto (maiale).

Arte preistorica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Arte paleolitica nella Valle del Côa.

Sulle rive del Côa si trova un importante nucleo di incisioni rupestri. Il sito è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell'Umanità dall'Unesco nel 1998.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]