Byron De La Beckwith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Byron De La Beckwith (Colusa, 9 novembre 1920Jackson, 21 gennaio 2001) è stato un attivista statunitense.

Fu membro del KKK ed è ritenuto responsabile dell'omicidio, verificatosi il 12 giugno del 1963 a Jackson (Mississippi), di Medgar Evers, attivista e leader del movimento per i diritti civili.

Processato per ben tre volte, si è giunti ad una condanna al carcere a vita, senza possibilità di libertà anticipata, soltanto nel terzo processo nel 1994, davanti a una giuria di otto neri e quattro bianchi. Morì, infine, a Jackson il 21 gennaio 2001 presso il Policlinico del Mississippi a causa di malattie cardiache, ipertensione e altri disturbi.

Da questo episodio è stato tratto il film L'agguato - Ghosts from the Past a cura di Rob Reiner.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie