Butch James

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Butch James
File-Butch James 2007.jpg
Butch James con la maglia degli Sharks
Dati biografici
Nome Andrew David James
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 185 cm
Peso 98 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Squadra Natal Sharks Natal Sharks
Franchigia Sharks Sharks SANZAR
Carriera
Anni Squadre G M Tr CP D
Giocatore di club
2001-07 Sharks Sharks 57 7 63 74 4
2007-11 Bath Bath 68 7 57 80 0
2011-12 Lions Lions 16 1 8 10 0
2013- Sharks Sharks 2 0 0 0 0
Giocatore internazionale
2001- Sudafrica Sudafrica 42 3 27 29 1
Le statistiche di club sono relative ai soli campionati di Lega
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007
Statistiche aggiornate al 30 novembre 2013

Andrew David "Butch" James (Johannesburg, 8 gennaio 1979) è un rugbista a 15 sudafricano, mediano d'apertura dei Lions in Super Rugby e campione del mondo nel 2007 con gli Springbok.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studente al Maritzburg College di Johannesburg[1], deve il soprannome Butch a sua nonna, che usava chiamarlo in tal modo sin da quand'era bambino[2].

Professionista dal 2000, esordì in Currie Cup nei Natal Sharks e in Super Rugby nella relativa franchise, gli Sharks; nel giugno 2001 debuttò per gli Springbok a Johannesburg contro la Francia; nel secondo dei due incontri con tale rappresentativa segnò i suoi primi punti, 15, che valsero al Sudafrica la vittoria per 20-15.

Più o meno regolare in Nazionale fino al novembre 2002, non fu più chiamato per quattro anni; tornò nel corso del tour invernale del 2006 e fu inserito nella rappresentativa che prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2007; in tale torneo disputò 6 incontri, con 9 punti complessivi, e si laureò campione del mondo.

Dopo la Coppa si trasferì in Inghilterra, al Bath, con cui esordì in Challenge Cup contro l'Auch e realizzando una meta[3].

Dopo 4 stagioni in Inghilterra, James annunciò il suo ritorno in Sudafrica alla fine della stagione 2010-11 per giocare nei Lions[4]; la notizia faceva seguito al suo matrimonio con la sua compagna da sette anni, Julia, sua connazionale[5]. Dopo la mancata qualificazione dei Lions per il Super Rugby 2013, James è tornato alla franchise degli Sharks, nel ruolo di riserva e mèntore delle giovani leve[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Maritzburg College Rugby. URL consultato il 28-4-2011.
  2. ^ (EN) Our Friend Ambassadors : Butch James. URL consultato il 28-4-2011.
  3. ^ (EN) Brendan Gallagher, Bath hoping Butch James arrival will help in Daily Telegraph, 17 novembre 2007. URL consultato il 28-4-2011.
  4. ^ (EN) Butch James to leave Bath for South Africa's Lions in The Guardian, 1º febbraio 2011. URL consultato il 28-4-2011.
  5. ^ (EN) Subashni Naidoo, Butch ties knot with his Julia in The South African Times, 6 febbraio 2011. URL consultato il 28-4-2011.
  6. ^ (EN) Butch confirms Sharks move in Sport 24, 5 novembre 2012. URL consultato il 25 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 246375611