Bussunda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bussunda nel 2003

Cláudio Besserman Vianna, meglio noto con lo pseudonimo di Bussunda (Rio de Janeiro, 25 giugno 1962Vaterstetten, 17 giugno 2006), è stato un umorista, personaggio televisivo, autore televisivoimitatore ed attore brasiliano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era uno dei cabarettisti e imitatori più noti in Brasile. Faceva parte del gruppo di comici Casseta & Planeta coi cui programmi televisivi aveva raggiunto la celebrità[1]. Particolarmente noto divenne per la parodia dei calciatori Ronaldo[2] e Maradona[3], e del presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva[4], ma anche per aver prestato la voce a Shrek[3].

Morì per un attacco cardiaco mentre si trovava in Germania, dove seguiva le partite del campionato mondiale di calcio 2006 per Rede Globo, la rete televisiva che trasmetteva i programmi di Casseta & Planeta[2]. Si era sentito male dopo una partita di calcio, la sera del 16 giugno, ma rifiutò le cure mediche. Fu stroncato da un infarto la mattina successiva, nel suo albergo nei pressi di Monaco di Baviera[3].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Francesca Colantoni, E alle otto va in scena la vita. URL consultato il 19-07-2010.
  2. ^ a b (EN) Comedian dies covering World Cup, 17-06-2006. URL consultato il 19-07-2010.
  3. ^ a b c (PT) Bussunda (Cláudio Besserman Vianna). URL consultato il 19-07-2010.
  4. ^ (EN) Comedian Bussunda dies at age 43. URL consultato il 19-07-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]