Burton Guster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Scordatelo Shawn! »
(Gus a Shawn in ogni episodio prima di finire col seguirlo)
Burton Guster
Burton Guster.png
Universo Psych
Lingua orig. Inglese
Soprannome
Autore Steve Franks
Editore USA Network
1ª app. 7 luglio 2006
1ª app. in Agenzia investigativa "Psych"
Editore it. Steel
Joi
app. it. 19 gennaio 2008
Interpretato da
Voce italiana Alessandro Quarta
Sesso Maschio
Etnia statunitense
Luogo di nascita Santa Barbara, California
Data di nascita dicembre 1977
Professione
Abilità
Affiliazione
Parenti

Burton Guster II[8], detto "Gus", è un personaggio immaginario della serie televisiva statunitense Psych, creata da Steve Franks.

Gus è il migliore amico di Shawn Spencer fin da quando entrambi hanno memoria. Molto diverso dal protagonista a livello caratteriale, egli lo assiste, inizialmente controvoglia, in ogni indagine dell'agenzia investigativa da lui fondata.

È interpretato da Dulé Hill e doppiato da Alessandro Quarta.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Gus è molto più pragmatico e cauto di Shawn, a differenza del quale mantiene i piedi per terra e si preoccupa delle entrate della società; egli modera l'amico nei suoi atteggiamenti sopra le righe e, soprattutto nell'eccessivo dispendio economico. L'aiuto di Gus si rivela spesso fondamentale nei casi della Psych, sia per la sua vastissima conoscenza di prodotti chimici e farmacologigi sia perché Shawn, senza la sua assistenza e il suo controllo, non riuscirebbe a lavorare e finirebbe per cadere vittima di distrazioni, dimenticarsi le cose fondamentali, pur scovando le più impercettibili, e infrangere la legge. Si può dire che Gus sia la babysitter di Shawn, e che questo lo sappiano benissimo entrambi.

Gus è un cristiano cattolico praticante, ha un rapporto molto confidenziale col reverendo della sua parrocchia, padre Westley, e si confessa regolarmente[9]; inoltre crede fermamente nei fantasmi, nei demoni e nell'esorcismo a differenza di Shawn che pensa che per tutto ci sia una soluzione logica[9]. Nonostante spesso cerchi di farsi passare come un uomo coraggioso e tutto d'un pezzo, Gus presenta spesso degli atteggiamenti quasi infantile, si offende facilmente e possiede una vasta serie di fobie; in primis quella per la gente morta, che lo porta spesso a vomitare sulle scene del delitto[10]. In netto contrasto con l'amico, è molto empatico nei confronti delle persone coinvolte nei casi che segue e spesso si commuove per le loro situazioni e scoppia in lacrime. Oltretutto appare molto impegnato anche nel sociale, sia con associazioni ambientaliste[11] che come pompiere volontario[12].

Sebbene all'inizio della serie Gus sia riluttante a farsi coinvolgere nelle avventure dell'amico, James Roday, interprete di Shawn, sostiene che la partnership tra i due si sia evoluta, nel corso della serie, in un rapporto più paritario, con un Gus consenziente piuttosto che: «Trascinato avanti e indietro per il bavero da Shawn contro la sua volontà». Dulé Hill sostiene che il suo personaggio, col progredire degli episodi, si rilassa ed impara a gestire meglio la situazione, consapevole anche dell'effettiva utilità della Psych, nonché dei buoni affari. Questo cambiamento si riflette anche nel suo abbigliamento; difatti all'inizio della serie Gus vestiva spesso in giacca e cravatta, mentre dalla seconda stagione veste con più disinvoltura.

Nonostante spesso si dica contrario Gus è in realtà sempre pronto a seguire Shawn in qualunque sua follia, sebbene non siano rare le occasioni in cui buttarsi a capofitto con l'amico gli abbia provocato guai. Motivo per cui gli iperprotettivi genitori di Gus disapprovano la sua amicizia col "sensitivo", sostenendo abbia una cattiva influenza su di lui; cambieranno però tale opinione dopo che i due amici, collaborando, li scagionano da un'accusa di omicidio nella seconda stagione.

Il suo film preferito è Filo da torcere[13] ed il suo attore preferito, nonché uno dei suoi idoli sin dall'infanzia, è George Takei[14], mentre il suo cantante preferito è Prince[11]. È un grande appassionato di astronomia e si reca al Centro Spaziale di Santa Barbara regolarmente ogni giovedì alle 14:00[15], sebbene Shawn sostenga lo faccia unicamente per vedere Jessica, una ragazza che vi lavora[16].

Soprannomi[modifica | modifica sorgente]

Durante la serie Gus non si presenta mai in prima persona, ma è sempre Shawn a introdurlo alla gente appena conosciuta. Ad ogni nuova presentazione tuttavia, il ragazzo inventa un alter ego per l'amico, presentandolo con decine di nomi differenti di episodio in episodio. Avvenendo fondamentalmente in ogni episodio, la gag è sicuramente la più ricorrente della serie, e deve la sua comicità al fatto che Gus reagisca ogni volta con una differente ed incredula espressione facciale o con un particolare gesto o affermazione volto a sottolineare l'alias fornitogli dall'amico. Sebbene spesso Gus si sia lamentato del suddetto trattamento[17], Shawn ha sempre mantenuto tale abitudine.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Antefatti[modifica | modifica sorgente]

Gus nasce a Santa Barbara, California nel dicembre 1977[18][19] da Bill e Winnie Guster, ha una sorella minore di nome Joy, verso cui è iperprotettivo[3] ed è per un quarto giamaicano da parte della nonna materna; cosa di cui va molto fiero[20].

Conosce Shawn da prima dell'asilo, milita negli Scout e frequenta la scuola con lui, dimostrandosi da sempre molto più studioso e attento dell'amico. Grazie ai suoi risultati scolastici straordinari, Gus da bambino viene ammesso alla Meitner School per bambini dotati; tuttavia i genitori non lo iscrivono per via dell'eccessiva distanza tra la scuola e casa loro che non volevano essere costretti a percorrere tutti i giorni. Da bambino sviluppa una grande passione per il tip-tap, che porta avanti fino all'età adulta raggiungendo ottimi livelli[21][22].

Durante la scuola media arriva fino alle finali della gara Spelling Bee dove sbaglia all'ultimo momento la parola "aggiornamento" seguendo un consiglio errato datogli da Shawn. Da allora continua a seguire ogni anno l'edizione dell'American Spellin Bee, che vede quasi come un evento olimpico[23]. In seguito Shawn gli rivela di avergli suggerito apposta sbagliato perché se avesse vinto sarebbe finito come i ragazzi in gara allo Spelling Bee: stressati, alienati e competitivi, in quanto vittime di genitori troppo pretenziosi.

Nel 1995 si diploma alla Leland Bosseigh High School di Santa Barbara e, a differenza di Shawn mantiene i contatti sia con l'istituto che con i compagni di classe. Differentemente dall'amico dopo la scuola decide di proseguire gli studi al Pomona College[24], dove ha fatto parte di un quartetto di canto a cappella[25] e giocato nella squadra di tennis[26].

Nel 1997 durante una vacanza in Messico conosce Mira Gaffney e, dopo aver passato la serata insieme ed essersi ubriacati, i due finiscono per sposarsi quella notte stessa. Il loro rapporto tuttavia dura poco ed essi interrompono i contatti nel 2002, senza però un regolare divorzio.

Nella serie[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Psych#Episodi.

Nonostante i suoi eccellenti risultati academici e gli ottimi voti conseguiti sia nel diploma che nella laurea, Gus non riesce a trovare facilmente un lavoro e finisce per venire assunto unicamente dalla Central Coast Pharmaceuticals, una piccola società di rappresentanza farmaceutica. Sebbene si dica fiero di tale professione, e gli frutti 48.000 dollari l'anno, Gus in realtà la trova tediosa e frustrante, fino al punto che in ufficio preferisce giocare ai videogame piuttosto che lavorare. Solo a metà della prima stagione ammette che, in fin dei conti, è soddisfatto sia della sua vita che della sua carriera[27].

Nel momento in cui Shawn, riuscito ad ingannare il Dipartimento di Polizia di Santa Barbara, fonda l'agenzia investigativa Psych, Gus entra in società con lui; inizialmente solo perché l'amico lo forzava ed aveva scritto anche il suo nome sul contratto d'affitto dello stabile in cui apre la sede; col progredire della serie comprende però la grandezza e l'importanza della loro impresa e se ne mostra molto soddisfatto, soprattutto riguardo l'ottimo rapporto di collaborazione instaurato con la polizia.

A metà del 2008, Gus e Mira si rincontrano al fine di annullare ufficialmente il loro matrimonio poiché la donna è intenzionata a risposarsi. Per tutta la durata della serie Gus ha un enorme numero di relazioni, le quali tuttavia si concludono sempre inesorabilmente in modo disastroso.

Nella terza stagione, dopo aver a lungo lavorato con la Psych tenendolo nascosto ai suoi datori di lavoro, ottiene il consenso del suo capo a proseguire tale attività purché non vi siano ripercussioni sull'altra, tale accordo fa sì che Gus possa rilassarsi maggiormente nello svolgere il suo secondo lavoro di detective privato, diventando sempre più capace ed entusiasta.

Nella settima stagione, grazie al sito d'incontri SoulMateConnection.com, Gus conosce Rachael, una giovane donna indiana con cui instaura pressoché immediatamente una solida intesa sentimentale[28], tanto da desiderare di diventare una figura paterna per il di lei figlio Max[29]. La relazione tra i due sembra tuttavia interrompersi nel momento in cui la donna è costretta a far ritorno in Inghilterra per risolvere dei problemi col suo visto d'ingresso[30] e, da li, spedisce a Gus una lettera che sembra turbarlo molto, ma su cui non viene fatta luce[31].

Dopo che il capo Vick viene sospesa dal suo incarico e lo spietato consulente di polizia Harris Trout assume il controllo del dipartimento, la prima riforma che mette in atto è troncare il rapporto di collaborazione con la Psych[32]. Shawn e Gus riescono però in seguito a riconquistare la loro posizione grazie alla promozione di Lassiter come capo del dipartimento.

Inoltre, l'uomo decide finalmente di lasciare il suo lavoro di rappresentante farmaceutico e, al termine della serie, quando Shawn si trasferisce a San Francisco per rimanere accanto a Jules, Gus lo raggiunge e decide di riaprire la loro agenzia investigativa nella nuova città.

Abilità[modifica | modifica sorgente]

Gus possiede una vastissima conoscenza in campo chimico, farmaceutico, legale e culturale, cosa che lo rende non solo più coscienzioso dell'amico Shawn, ma anche sufficientemente erudito da riuscire frequentemente a scovare delle prove per conto suo; complice anche un intuito assolutamente non indiscreto. Spesso le sue competenze sono fondamentali a Shawn per rendere realistica la sua farsa da sensitivo, ma nonostante ciò Gus rimane costantemente in secondo piano e dà l'impressione di non aiutare mai le indagini.

Gus dispone di un'intelligenza molto elevata, è un autista parecchio abile e parla correttamente il francese, il tedesco[9] e un po' di spagnolo[33], tutte lingue apprese al college. Sempre per via dei trascorsi universitari, egli è sia un ottimo cantante che un discreto tennista. Differentemente dall'amico, Gus è munito di una mente ordinata e precisa, che lo rende un organizzatore attento e scrupoloso[34].

Inoltre è un abile scassinatore e si intende molto di casseforti e serrature, dote derivata da una passione posseduta fin dall'infanzia e che si rivela utile in più di un'occasione. Altra capacità che si è dimostrata spesso indispensabile è il suo forte senso dell'olfatto, che lui definisce "SuperNaso" (SuperSniffer)[35].

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Il dottor Watson, una delle fonti d'ispirazione per Gus.

Gus si pone come il Dottor Watson di Shawn, è infatti un uomo intelligente e dotato di ottima cultura, nonché di un elevato senso dell'onore e dell'etica, inoltre è stato sposato dal 1997 fino al 2008 (come Watson che ha avuto numerose mogli) e durante la narrazione delle vicende ha una serie di relazioni tutte concluse senza successo (Holmes fa spesso riferimento ai trascorsi sentimentali del dottore); lavora per una casa farmaceutica (mentre Watson è dottore) cosa che gli conferisce una notevole conoscenza medica, estremamente utile nelle indagini (spesso le conoscenze mediche di Watson si rivelano indispensabili alla soluzione del caso). Gus ha inoltre la funzione di prendere appunti per l'amico e di non lasciarlo vagare troppo con la mente, nonché di badare alle "pubbliche relazioni" e alla contabilità dell'agenzia investigativa (Stesso rapporto lavorativo tra Watson e Holmes), oltretutto la sua adesione alla società dell'amico deriva inizialmente dal fatto che questi abbia cointestato i documenti d'affitto del locale in cui sorge l'agenzia (Watson e Holmes iniziano la loro collaborazione in quanto coinquilini). Oltretutto nella serie di romanzi dedicati alla serie, la narrazione, pur essendo esterna, si concentra molto sul punto di vista di Gus (Watson è il narratore di tutti i romanzi di Holmes).

Vettura simile a quella del personaggio.

Guida una Toyota Echo due volumi blu metallizzata del 2002; vettura altresì nota come Toyota Yaris, che, nel doppiaggio originale del telefilm, Shawn chiama frequentemente "Psych Mobile"[10] o "The Blueberry" ("il mirtilllo"), ed è in realtà una macchina aziendale appartenente alla società di rappresentanza farmaceutica fittizia presso cui il personaggio è impiegato: la Central Coast Pharmaceuticals. Ciò è tuttavia da considerarsi un errore logistico poiché tale modello di Toyota non è venduto negli Stati Uniti, dove si svolgono le vicende, ma soltamente in Canada, località presso cui lo show viene girato, precisamente in British Columbia. Al termine della serie la vettura è stata messa all'asta per finanziare la ricerca contro l'Alzheimer[36].

Diverse altre caratteristiche di Gus invece, come la religione cristiana cattolica, la discendenza giamaicana o la passione per il tip-tap, sono realmente appartenenti a Dulé Hill.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Webseries[modifica | modifica sorgente]

Libri[modifica | modifica sorgente]

Film TV[modifica | modifica sorgente]

  • Nel film per la televisione Psych: il musical il personaggio, sempre interpretato da Hill, prende parte a quattro canzoni su diciassette: Santa Barbara Skies, (When You’re) Making Up a Song, Gus In The Spotlight e Jamaican Inspector.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Parodie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Soprannome comune.
  2. ^ fino all'ottava stagione
  3. ^ a b Nel blog del personaggio sul sito di USA Network ed in una scena tagliata dell'episodio Profumo d'omicidio, viene menzionato anche un fretello residente in Connecticut. Tuttavia in seguito, nell'episodio Incontri pericolosi, viene confermato che Gus ha solo una sorella minore.
  4. ^ Psych: Flashback to the Teen Years
  5. ^ Nell'episodio 01x02.
  6. ^ Dall'episodio 01x06 al 01x13.
  7. ^ Dall'episodio 02x01 al 06x04.
  8. ^ Psych: episodio 02x06, Critiche avvelenate.
  9. ^ a b c Psych: episodio 04x04, Possessione indotta.
  10. ^ a b Psych: episodio 01x01, Agenzia investigativa "Psych".
  11. ^ a b Psych: episodio 04x08, Il lupo mannaro.
  12. ^ Psych: episodio 03x12, Caccia al piromane.
  13. ^ Psych TV Show and Television Series - Burton Gus Guster Character Profile - USA Network -Character Profile: Burton 'Gus' Guster - USA Network
  14. ^ Psych: episodio 01x08, Fumetto-mania.
  15. ^ Psych: episodio 01x10, L'ultimo pianeta.
  16. ^ Interpretata da Nicole Lyn, ex-moglie di Dulé Hill
  17. ^ a b Psych: episodio 05x01, Romeo e Giulietta e Juliet.
  18. ^ Psych: episodio 02x15, Modelli assassini.
  19. ^ Psych: episodio 05x06, Due coppie improbabili.
  20. ^ Psych: episodio 04x06, Omicidio a Bollywood.
  21. ^ Psych: episodio 05x02, Annegamento asciutto.
  22. ^ Dulé Hill, interprete del personaggio, pratica il tip-tap fin da bambino.
  23. ^ Psych: episodio 01x02, Maestro di parole.
  24. ^ Psych: episodio 07x05, Psych 100.
  25. ^ Psych: episodio 04x07, Addio gioventù.
  26. ^ Psych: episodio 01x13, Fidarsi è bene....
  27. ^ Psych: episodio 01x05, Telefono amico.
  28. ^ Psych: episodio 07x02, Incontri pericolosi.
  29. ^ Psych: episodio 07x06, Il circo.
  30. ^ Psych: episodio 07x12, Morte in diretta.
  31. ^ Psych: episodio 07x13, Iniezione fatale.
  32. ^ Psych: episodio 07x14, Non fidatevi di lui.
  33. ^ Psych: episodio 06x01, Immunità diplomatica.
  34. ^ Psych: episodio 03x02, La rimpatriata.
  35. ^ Psych: episodio 02x10, Profumo d'omicidio.
  36. ^ Own the The Blueberry, ScreenBid.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione