Bursaphelenchus xylophilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bursaphelenchus xylophilus
Immagine di Bursaphelenchus xylophilus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Nematoda
Classe Secernentea
Ordine Aphelenchida
Superfamiglia Aphelenchoidoidea
Famiglia Parasitaphelenchidae
Sottofamiglia Bursaphelenchinae
Genere Bursaphelenchus
Specie B. xylophilus
Nomenclatura binomiale
Bursaphelenchus xylophilus
Nickle[1], 1981

Il Bursaphelenchus xylophilus è un nematode di interesse forestale che colonizza i canali resiniferi dei pini portandoli a morte.[2][3]

Viene trasmesso da coleotteri del genere Monochamus che si nutrono su alberi già infetti da B. xylophilus attirati dall'odore terpenoidico particolarmente gradevole. B. xylophilus penetra nella cavità orale e nelle trachee dei Monochamus venendo da questi trasportato nella cosiddetta "forma da viaggio". La trasmissione al successivo pino avviene quando Monochamus andrà a nutrirsi nella parte alta della pianta.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

B. xylophilus è oggi temuto da tutta la selvicoltura mondiale avendo fatto già gravi danni in America e Giappone.

In Europa attualmente ne è segnalata la presenza in Portogallo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NJ. Fielding et HF. Evans, The pine wood nematode Bursaphelenchus xylophilus (Steiner and Buhrer) Nickle (=B. lignicolus Mamiya and Kiyohara): an assessment of the current position ; Forestry 1996 69(1):35-46; doi:10.1093/forestry/69.1.35 ; 1996, Institute of Chartered Foresters
  2. ^ Bursaphelenchus xylophilus - Pine Wilt Nematode, unl.edu. URL consultato il 27/10/2011.
  3. ^ Bursaphelenchus xylophilus, unl.edu. URL consultato il 27/10/2011.
animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali