Burqini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Donna in burqini

Il burqini (o burkini) è un tipo di costume da bagno femminile.

Si tratta di un costume disegnato per la compagnia Ahiida dalla stilista australiana di madre libanese, Aheda Zanetti,[1] ed è specificamente disegnato per le donne di religione musulmana. Il costume copre tutto il corpo, ad eccezione del viso, delle mani e dei piedi, secondo i dettami dell'islamismo, ma è sufficientemente leggero da permettere di nuotare.

Il burqini è stato descritto come la soluzione perfetta per le donne musulmane che vogliono avere la possibilità di nuotare, senza la necessità di spogliarsi e rivelare il proprio corpo. L'aspetto è simile a quello di una muta subacquea, dotata di cappuccio, ma sostanzialmente più flessibile e non fatta di neoprene.[2]

La parola "burqini" è un'unione dei termini burqa e bikini, ed è un marchio registrato.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sunday Telegraph del 26 novembre 2006: "Aussie lifesavers recruit Muslims with the 'burqini'"
  2. ^ (EN) Introducendo il burqini
  3. ^ (EN) Ahiida® Pty Ltd

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]