Buddy Holly (Weezer)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buddy Holly
Weezer, Buddy Holly (Spike Jonze).jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Weezer
Tipo album Singolo
Pubblicazione 7 settembre 1994
Durata 2 min : 39 s
Album di provenienza Weezer (The Blue Album)
Genere[1] Emo
Pop punk
Alternative rock
Etichetta DCG Records
Produttore Ric Ocasek
Registrazione 1994
Formati CD
Weezer - cronologia
Singolo precedente
(1994)
Singolo successivo
(1995)

Buddy Holly è il secondo singolo estratto dall'album di debutto dei Weezer, Weezer (The Blue Album).

Considerato come uno dei fiori all'occhiello del power pop moderno, per il sound che si presenta come un mix tra hard rock e melodia pop, Buddy Holly venne pubblicato in occasione del 58º compleanno del celebre cantautore, morto in un incidente aereo.

Il video del singolo venne diretto da Spike Jonze, e riprendeva la band che suonava nel locale "Arnold's", sullo scenario della serie televisiva Happy Days.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Buddy Holly 2:40 (Rivers Cuomo)
  2. My Name Is Jonas (live) 3:40 (Jason Cropper, Cuomo, Patrick Wilson)
  3. Surf Wax America (live) 4:09 (Cuomo, Wilson)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Giudizi e critiche[2][modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda sull'album The Blue Album da allmusic.com
  2. ^ Acclaimedmusic.net
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk