Buddy Buddy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buddy Buddy
Titolo originale Buddy Buddy
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1981
Durata 96
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Billy Wilder
Soggetto Francis Veber, Billy Wilder
Sceneggiatura Billy Wilder, I. A. L. Diamond
Produttore Jay Weston
Fotografia Harry Stradling Jr
Montaggio Art J. Nelson
Effetti speciali Milt Rice
Musiche Lalo Schifrin
Scenografia Daniel Lomino
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Buddy Buddy è un film statunitense del 1981 diretto Billy Wilder, remake della commedia francese del 1973 Il rompiballe di Edouard Molinaro. È l'ultimo film diretto da Wilder.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Victor Clooney (Jack Lemmon) è un critico televisivo cinico e arrogante che vive una forte crisi personale causata dall'abbandono della moglie, Celia (Paula Prentiss), che è fuggita con il suo psicanalista, il dottor Hugo Zuckerbrot (Klaus Kinski), divenuto l'amante.

Deciso a farla finita con la propria esistenza si ritira in un albergo per tentare il suicidio. Lo salva appena in tempo Trabucco (Walter Matthau), killer professionista, insediatosi in una camera d'albergo per compiere un omicidio. Interrotto da Victor, riuscirà comunque nell'intento, fuggendo successivamente in un'isola del Pacifico, seguito dal sempre più disperato critico televisivo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema