Brutality and Bloodshed for All

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brutality and Bloodshed for All
Artista The Murder Junkies, GG Allin
Tipo album Studio
Pubblicazione Aprile 1993
Durata 38 min : 43 s
Dischi 1
Tracce 15
Genere Punk rock
Hardcore punk
Etichetta Alive Records
Produttore Don Fury
GG Allin
The Murder Junkies
Certificazioni
Dischi d'oro 0
Dischi di platino 0
The Murder Junkies - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1995)

Brutality and Bloodshed for All è il primo album in studio della band statunitense The Murder Junkies, pubblicato nel 1993. Inoltre è il primo ed ultimo album in studio del gruppo insieme a GG Allin.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Highest Power"
  2. "Kill Thy Father, Rape Thy Mother"
  3. "Anal Cunt"
  4. "Raw, Brutal, Rough & Bloody"
  5. "Shoot, Knife, Strangle, Beat & Crucify"
  6. "I Kill Everything I Fuck"
  7. "Shove That Warrent Up Your Ass"
  8. "My Sadistic Killing Spree"
  9. "I'll Slice Yer Fucking Throat"
  10. "Terror In America"
  11. "Fuck Off, We Murder"
  12. "Take Aim & Fire"
  13. "Bastard Son Of A Loaded Gun"
  14. "Legalize Murder"
  15. "Brutality & Bloodshed For All"

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • GG Allin - voce
  • Merle Allin - basso e voce
  • William Weber - chitarra e voce
  • Donald Saches - batteria e voce

Collaboratori[modifica | modifica wikitesto]

Nella traccia 5: David Peel, Barbara Kitson, Kambra & Johnny Puke - voce

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • "Kill Thy Father, Rape Thy Mother" b/w "Take Aim And Fire"
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk