Brut (profumo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brut
Logo Brut.jpg
Categoria
Casa Fabergé
Genere Uomo
Anno di creazione 1964
Famiglia Aromatica-felce
Note olfattive
Testa Note aromatiche, fiore d’arancio
Cuore Geranio, felce
Fondo Sandalo, patchouli, muschio

Brut è una linea di profumi per uomo, lanciati nel 1964 dalla Fabergé. Intorno ad esso la Fabergé ha sviluppato una linea di prodotti per la bellezza maschile.

Il packaging[modifica | modifica sorgente]

Il flacone originale dell'eau de toilette maschile Brut, prevedeva una bottiglia di colore verde scuro dal lungo collo e con il tappo argentato, così come la "medaglia" appesa al collo della bottiglietta dove vi era il logo Brut. Per il mercato statunitense tale packaging è rimasto invariato, mentre per il mercato europeo e, in anni più recenti, si è optato per un flacone trasparente più tradizionale con tappo verde. Il logo "Brut" invece è rimasto inalterato negli anni.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

La prima variante al classico Brut fu nel 1974, con la sua versione economica denominata Brut 33, il numero 33 rappresentava la percentuale di prodotto rispetto all'eau de toilette originale.[1] Nel 1983 si unì una prima variante: il Brut 33 musk, la cui profumazione è molto simile al 33, ma con una punta di cuoio e di muschio che lo rende più caldo. Dopo che la Fabergé fu rilevata dalla multinazionale Unilever, la classica fragranza Brut fu ribattezzata Brut Original, e venduta in confezioni di colore verde, per distinguerla dalle sue nuove varianti: Brut Océans (confezione blu) e Brut Passion (confezione rossa).

La linea[modifica | modifica sorgente]

La linea (sia nella versione classica, sia in quella denominata 33 e 33 Musk) almeno sino agli Anni Ottanta comprendeva: l'after shave (dopobarba), lo splah-on (colonia tonificante dopo doccia), la schiuma da barba, il sapone, lo shampoo, la lacca maschile spray, il doccia-gel e il bagno schiuma, oltre che i più noti deodoranti antitraspiranti in stick ed in spray.

Testimonial[modifica | modifica sorgente]

Pubblicizzato quasi sempre intorno all'idea del "profumo dell'uomo", i testimonial scelti per pubblicizzare il prodotto sono sempre stati scelti nel mondo dello sport. Fra i primi a prestare il proprio volto a Brut si ricordano il giocatore di football americano Joe Namath, il giocatore di baseball Hank Aaron, il giocatore di basket Wilt Chamberlain fino ad arrivare a Muhammad Ali. Negli anni settanta il prodotto è stato rappresentato tra gli altri dai calciatori Franz Beckenbauer, Kevin Keegan, dal tennista Adriano Panatta e dal motociclista Barry Sheene. Negli anni ottanta fu utilizzato anche il calciatore inglese Paul Gascoigne. È noto che fu usato anche da Elvis[senza fonte].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Brut by Fabergé (1964) - Basenotes Fragrance Directory

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda