Brusio di Taos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il brusio di Taos (conosciuto anche come ronzio di Taos; in inglese Taos Hum) è un fenomeno che dagli anni settanta si registra a Taos, nel Nuovo Messico. È descritto spesso come un rumore simile al ronzio di un motore diesel avviato al minimo molto distante, tipicamente difficile da rilevare con i microfoni e la relative fonti e natura sono un mistero all'ascoltatore.

La prima relazione di denunce di massa arrivò a metà degli anni 1960 ha coperto tutte le parti del Regno Unito, ma un gran numero si è concentrata nella zona di Bristol , dove raggiunge fama mondiale come il Bristol Hum. Al loro ritorno a Bristol il gruppo ha contattato l'autorità locale e Bristol membro del Parlamento Arthur Palmer e li convinse a indagare sulla questione . L'intensità del brusio e il numero di denunce ha continuato ad aumentare e nel 1988 il governo britannico ha riconosciuto un problema e ha commissionato all'Università di Salford per raccogliere le lamentele . Nel 1992 il Ministero dell'Ambiente ha pagato il Building Research Establishment 50.000 sterline per studiare il problema e una relazione dell'on JW Sargent è stata pubblicato nel 1994. Anche se al momento era noto che 1000 di persone nel Regno Unito sentivano il brusio , la BRE ha indagato soltanto 41 casi e di questi solo 6 potrebbe essere ricondotti a un rumore , il resto è stato classificato come misurazione non conclusivi o negativo. La storia della Hum negli Stati Uniti è stato più difficile da rintracciare , ma intorno al 1992 c'è stato un aumento di pubblicità notevole soprattutto nella cittadina di Taos nel New Mexico dove divenne noto come il Taos Hum. Come risultato di questa pubblicità e reclami , rappresentante degli Stati Uniti Bill Richardson ha chiesto un'inchiesta e con il finanziamento del governo è stato formato un team di ricercatori della University of New Mexico , il team comprendeva anche scienziati di Los Alamos e Sandia National Laboratories e Phillips Laboratorio Air Force. L'indagine è iniziata nel mese di aprile 1993, ma da marzo 1994 nessuna prova era stata trovata la causa del ronzio e poco dopo finanziamento del governo è stata ritirata e la squadra investigativa si sciolse . Nel 1977, un quotidiano inglese ricevette circa 800 lettere da persone[Ma di dove, di Taos?] che si lamentavano della perdita di sonno, emicrania, difficoltà respiratorie, ansia, irritabilità, salute cagionevole, difficoltà motorie e difficoltà a leggere e studiare dovute ad un incessante brusìo a bassa frequenza con un flusso costante.

Dopo anni di malessere nel 1993 i cittadini di Taos indussero una ricerca nel tentativo di trovare la fonte produceva il suono, senza un buon esito. Da quel momento in poi gli scienziati hanno aumentato le ricerche e nel 2005 sono venuti alla conclusione che l'origine di questo suono, artificiale e fastidioso secondo alcuni, non sia altro che una patologia che colpisce un muscolo che irrigidisce il timpano; questa è la soluzione più accreditata anche se non è ancora stato provato niente[1]. I risultati di altri esperimenti condotti nel corso del 2005 sembrerebbero confermare che il brusio sia causato da onde gravitazionali . Queste onde sono generate dall'alta tensione di alimentazione della rete elettrica interagendo con le particelle cariche della ionosfera terrestre . L'interazione avviene ad una altezza di circa 250 miglia che permettono alle onde di coprire una vasta area . I rapporti ottenuti da chi soffre di Hum mostrano gli effetti devono raggiungere una distanza di almeno 50 miglia da piloni , e probabilmente molto di più. Nessun aumento del livello del brusio è stata osservata in prossimità dei piloni e in un dato giorno , l'intensità è la stessa su 100 di chilometri quadrati . Gli effetti delle onde gravitazionali sul corpo umano è sconosciuto, l'unica informazione disponibile è ciò che è raccolto dagli stessi malati. Il primo e più evidenti effetti è la percezione del rumore che è il risultato delle onde gravitazionali interagiscono con proprio rilevatore gravità del corpo , vale a dire , l'orecchio interno . Altri effetti come dolori muscolari , formicolio e palpitazioni cardiache sono tutti sintomi che potrebbero essere prodotte da un piccolo ma continuo scossa elettrica . I test dimostrano le onde gravitazionali passano attraverso il metallo inalterati e questo ora rivela il motivo per cui tutti i tentativi di bloccare il brusio con schermi di metallo e gabbie di Faraday hanno fallito . La storia del brusio nel Regno Unito coincide con l'espansione e l'ammodernamento del sistema di National Grid , che ora trasmette elettricità a 400Kvolts . Anche se non è precisa , è stato a lungo notato che il livello del brusio aumenta durante le prime ore , nei fine settimana e tempi di festa nazionale , cioè quando la domanda industriale è minimo e il carico sulla rete elettrica è al minimo . La distribuzione geografica dei malati , che una volta era un puzzle , ora diventa chiaro quando tali distribuzioni sono confrontati con una mappa della rete ad alta tensione. (http://www.bibliotecapleyades.net/scalar_tech/the_hum/map.htm)


Deve essere chiaro che il brusio di Taos NON è un rumore nel normale senso della parola , si tratta di una percezione del suono generato all'interno della testa del malato. Solo una piccola percentuale di persone può effettivamente "sentire" il brusio , ma l' causare effetti senza dubbio la popolazione in generale La maggior parte dei malati iniziano a sentire il ronzio circa all'età di 50 anni con una maggioranza di due terzi delle donne . Questo è chiaramente il risultato di cambiamenti che avvengono nel corpo per la presenza del brusio è stata stabilita su scala nazionale per circa quarant'anni . Spiegazione ancora bisogno è, perché le onde gravitazionali aumentano di intensità su passando attraverso un edificio , in particolare attraverso il tetto , e perché le onde producono una tensione alternata in muratura di alcuni edifici .(http://www.bibliotecapleyades.net/scalar_tech/the_hum/cause.htm) Una risposta a quest'ultima può rivelare la causa dei sintomi elettrici sperimentati da alcuni malati .Esistono stazioni che monitorano questo misterioso brusio di cui una si trova a Ponte delle Alpi, dove dispongono di uno speciale microfono che rivela questo segnale.(http://www.pontenellealpi.info/brusio_di_taos.htm) Le rilevazioni sono poi messe a confronto con i dati sismici e le emissioni di radon. Alcune teorie infatti riconducono questo brusio a movimenti tellurici, altri alle maree. Un'altra teoria prevede che siano gli elettrodotti la causa di questo misterioso suono.(http://www.bibliotecapleyades.net/scalar_tech/the_hum/)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ A cura di Holy Smoke, Il brusio di Taos - articolo esclusivo in Nonapritequelportale.com, 15 settembre 2007. URL consultato il 07-09-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica