Cesare Sesia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bruno Sesia)
Cesare Sesia[1][2]
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1919-1922 Juventus Juventus 18 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cesare Sesia – noto anche con il nome di Bruno – (Torino, 1º gennaio 1898Chivasso, 21 agosto 1924[1]) è stato un calciatore italiano, di ruolo mediano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ragioniere, oltre a giocare a calcio lavorava come impiegato di banca a Torino; combatté come artigliere durante la Grande Guerra.[1]

Morì nel 1924, a 26 anni, all'ospedale di Chivasso, per le gravissime conseguenze di un incidente automobilistico avvenuto all'altezza di Casalborgone, dove un'autocorriera della quale era passeggero era precipitata in una scarpata alta trenta metri.[1][3]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Fece il suo esordio con la Juventus contro l'Alessandrina il 12 ottobre 1919 in una vittoria per 3-0, mentre la sua ultima partita fu contro il Bologna il 30 aprile 1922 in un pareggio per 1-1. Nelle sue tre stagioni bianconere collezionò 18 presenze senza segnare.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1919-1920 Juventus Juventus Prima Categoria 2 0
1920-1921 Prima Categoria 7 0
1921-1922 Prima Categoria 9 0
Totale Juventus 18 0
Totale carriera 18 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Auto-corriera precipitata presso Casalborgone da una scarpata di trenta metri, da «La Stampa», 201/1924, 22 agosto 1924, p. 5
  2. ^ Sesia Cesare Juworld.net
  3. ^ Dizionario della grande Juventus, in cui è riportato con il nome "Cesare", pag. 167

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]