Bruno Gramaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Gramaglia
BrunoGramaglia.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Altezza 178 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo centrocampista
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
 ????-1936 Genova 1893 Genova 1893
Squadre di club1
1936-1937 Ronchese Ronchese  ? (?)
1937-1938 Andrea Doria Andrea Doria 31 (0)
1938-1943 Napoli Napoli 89 (1)
1943-1944 VV.FF. Spezia VV.FF. Spezia 10 (0)
1945-1946 Andrea Doria Andrea Doria 26 (1)
1946-1949 Sampdoria Sampdoria 93 (1)
1949-1955 Napoli Napoli 184 (4)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 agosto 2007

Bruno Gramaglia (Genova, 23 aprile 1919Rapallo, 2 novembre 2005[1]) è stato un calciatore italiano che ha giocato come centrocampista nelle file dell'Andrea Doria, della Sampdoria, dello Spezia e del Napoli.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come mediano e successivamente come difensore centrale.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Genova 1893[3] e nella Ronchese di Ronco Scrivia,[4] passò poi le sue prime 5 stagioni nel Napoli, dove colleziona 89 presenze ed un gol, il 16 novembre 1941 in Napoli-Venezia 1-1[5].

Passa poi, durante la Seconda guerra mondiale, allo Spezia, dove vince il Campionato Alta Italia 1944.

Torna poi all'Andrea Doria, che l'anno dopo si fonde nella nascita della Sampdoria, dove passa altre tre stagioni e della quale sarà il primo capitano.

Chiude la carriera dopo altre sei stagioni nel Napoli, dove colleziona altre 184 presenze e quattro gol, per un totale di 273 presenze in maglia azzurra, vincendo il campionato di Serie B 1949-1950.

In carriera ha collezionato complessivamente 294 presenze e 4 reti nella Serie A a girone unico e 72 presenze e 2 reti in Serie B. Con 237 incontri all'attivo, è il quarto giocatore di sempre con più presenze in campionato con la maglia del Napoli, dietro solo ad Antonio Juliano, Giuseppe Bruscolotti e Moreno Ferrario. Questo nonostante nei suoi primi due anni in azzurro abbia giocato una sola partita a causa di un infortunio.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato
Comp Pres Reti
1937-1938 Italia Andrea Doria A 31 0
1938-1939 Italia Napoli A 1 0
1939-1940 A 0 0
1940-1941 A 26 1
1941-1942 A 30 1
1942-1943 B 32 0
1943-1944 Italia Spezia VV.F. A.It. 10 0
1945-1946 Italia Andrea Doria DN 26 1
1946-1947 Italia Sampdoria A 33 0
1947-1948 A 31 0
1948-1949 A 38 0
1949-1950 Italia Napoli B 40 2
1950-1951 A 38 0
1951-1952 A 37 2
1952-1953 A 28 0
1953-1954 A 31 0
1954-1955 A 10 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

VV.FF. Spezia: 1944
Napoli: 1949-1950

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ fonti anagrafiche confermano la notizia, riportata dal Secolo XIX del 4 novembre, unico quotidiano cittadino che ne parlò, che indica però il giorno come un "ieri"; tenendo presente che i giornali vengono chiusi il giorno precedente la notizia si potrebbe dire confermata
  2. ^ http://www.tuttonapoli.net/rubriche/la-storia-siete-voi-bruno-gramaglia-the-warrior-153160
  3. ^ Le liste di trasferimento offrono una tangibile dimostrazione della crescita del movimento calcistico italiano, Il Littoriale, 8-9 agosto 1936, pp.6-7-8
  4. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella stagione 1937-38, da «Il Littoriale», 6 agosto 1937, pp. 4-5
  5. ^ Italy 1941-1942 rsssf.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]