Bruno Brunod

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Brunod
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Skyrunning Pictgram running man.svg
Palmarès
 Skyrunning World Championship
Oro 1996 _
Oro 1998 _
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2010

Bruno Brunod (Aosta, 10 novembre 1962) è un atleta italiano, specializzato nello skyrunning e nella corsa in montagna.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Durante il servizio militare inizia la sua esperienza nel ciclismo e grazie alle sue doti di scalatore raggiunge presto l'agonismo gareggiando in squadra con Claudio Chiappucci. Non contento dell'ambiente, abbandona il mondo delle due ruote ed inizia a correre in montagna[1].

Oltre alla vittoria di numerose gare riesce ad ottenere record di salita e discesa su varie montagne in tutto il mondo.

Nel 2005 tenta il record di salita dell'Everest con il progetto Everest Vitesse 2005, ma dovrà abbandonare dopo circa 16 ore di scalata, nei pressi del campo 3 avanzato a circa 8.200 metri di quota. [2]

Nel 2012 ha scritto la prefazione del libro "Perseverare è umano" di Pietro Trabucchi[3][4].

Dopo periodo di stop durato circa sette anni, nel 2013 è tornato a gareggiare[5].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Correre e vivere, skyrunning e scialpinismo raccontati da Bruno Brunod, Jean Pellissier e Xavier Chevrier in RunningPassion. URL consultato il 31/03/2014.
  2. ^ http://www.regione.vda.it/notizieansa/details_f.asp?id=20448 ANSA Valle d'Aosta
  3. ^ Perseverare è umano in pietrotrabucchi.it. URL consultato il 31/03/2014.
  4. ^ Perseverare è umano - Prefazione e Primo capitolo in pietrotrabucchi.it. URL consultato il 31/03/2014.
  5. ^ BRUNO BRUNOD TORNA A GAREGGIARE in MountainBlog. URL consultato il 31/03/2014.
  6. ^ a b c d e http://www.skyrunning.com/images/stories/pdfs/records.pdf Skyrunning World Records
  7. ^ Pamela Calufetti, Su e giù dal Cervino in 2 ore e 52 minuti, nuovo record per Burgada, montagna.tv, 21 agosto 2013. URL consultato il 21 agosto 2013.
  8. ^ (ES) Kilian Jornet destroza el récord del Matterhorn y lo deja en 2h52', desnivel.com, 21 agosto 2013. URL consultato il 21 agosto 2013.
  9. ^ http://www.beccadinonaskyrace.com/bns/index.cfm/albo-d-oro-2002-2010.html Albo d'oro della Becca di Nona skyrace
  10. ^ Bruno Brunod chiude sotto le 100 ore in tordesgeants.it. URL consultato il 31/03/2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]