Bruce Campbell (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruce Campbell nel 2013

Bruce Lorne Campbell (Royal Oak, 22 giugno 1958) è un attore, regista e produttore cinematografico statunitense. Campbell è conosciuto per il ruolo di protagonista nella trilogia de La casa, composta da La casa, La casa 2 e L'armata delle tenebre, dove ha interpretato Ash Williams.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi[modifica | modifica wikitesto]

Campbell cominciò a recitare, quando era ancora un adolescente, girando cortometraggi in Super 8 mm con gli amici. Incontratosi con Sam Raimi alle scuole superiori i due diventarono grandi amici e cominciarono a girare film insieme. Campbell volle andare a frequentare la Western Michigan University mentre continuava la sua carriera di attore.

Un po' di anni e almeno cinquanta film più tardi, Campbell e Raimi cominciarono a lavorare con un gruppo di amici intimi a La casa. Campbell recitò e lavorò dietro la Macchina da presa, ricevendo un riconoscimento come “co-produttore esecutivo”; Raimi lo scrisse, lo diresse e ne eseguì il montaggio. Quattro anni più tardi il film divenne un cult movie nel Regno Unito, portando il successo in America e la possibilità di girare i due sequel: La casa 2 e L'armata delle tenebre.

Ruoli importanti[modifica | modifica wikitesto]

Il ruolo più famoso di Campbell è tuttora quello di Ashley “Ash” J. Williams protagonista dei film della trilogia di Sam Raimi intitolata La Casa. Ciò nonostante è apparso in buona parte dei film di Raimi non facenti parte della trilogia de La Casa. Egli ha spesso interpretato ruoli piuttosto bizzarri come ad esempio quello di Elvis Presley in Bubba Ho-Tep. Inoltre è apparso in film per la TV e per la TV via cavo. Oltre a Bubba Ho-Tep, Campbell ha recitato anche nella pellicola del 2005 Sky High ed è stato protagonista di My Name Is Bruce, una commedia horror da lui stesso diretta, che lo vede nei panni di una versione caricaturata di sé stesso alle prese con un malvagio demone cinese. Ha inoltre prestato la voce narrante a due videogiochi basati sulle pellicole di Spiderman.

Campbell era candidato ad interpretare il protagonista di Darkman, ma la casa produttrice gli preferì Liam Neeson, poiché non confidavano sulla capacità di Campbell di interpretare quel ruolo.[1] L'attore, tuttavia, partecipò ma rimase dietro le quinte; registrò alcune voci di personaggi in procinto di morire ed apparve nella scena finale proprio nel ruolo di Darkman con indosso la maschera.

Stessa sorte per il film The Phantom, che alla fine fu interpretato da Billy Zane[2] È curioso notare che Kevin Tod Smith, suo compagno di riprese in Hercules: The Legendary Journeys fu anche uno dei tre contendenti finali per il ruolo del leggendario supereroe di Lee Falk.

Dal 2007 è co-protagonista nella serie televisiva Burn Notice - Duro a morire in cui interpreta Sam Axe, ex Navy SEAL ed ex agente del servizio segreto militare.

Cameo[modifica | modifica wikitesto]

Bruce Campbell nel 2007 alla cerimonia di premiazione degli Scream Awards

Campbell appare spesso in cameo in ogni genere di film; così è stato per i tre episodi di Spider-Man. Nel primo interpreta, durante l'incontro di wrestling, l'annunciatore che presenta Peter Parker come "lo stupefacente Spider-Man". Nel secondo, invece, è un antipatico usciere che impedisce a Peter Parker di entrare a teatro a causa del suo ritardo, cosa che provocherà seri problemi tra Peter e Mary-Jane. Campbell va molto fiero di questo cameo perché, come dice lui stesso, è l'unico furfante ad aver battuto Spider-Man che è sopravvissuto per raccontarlo. Nel terzo episodio della serie appare invece come il maitre di un raffinato ristorante francese a cui Peter Parker affida l'anello di fidanzamento che ha intenzione di offrire a Mary-Jane. Appare inoltre nella parte di un chirurgo plastico invasato in Fuga da Los Angeles di John Carpenter. Campbell ha avuto numerose parti minori nei film dei Fratelli Coen, apparendo come attore di una soap opera in tv nel film Prima ti sposo, poi ti rovino , così come particine in Mister Hula Hoop e Ladykillers. In Fargo lo si può notare nella televisione nel nascondiglio dei rapitori. Inoltre lo si può incontrare come protagonista della puntata Ecografie-Terms Of Endearment della sesta stagione di X-Files

Nel ruolo di Ash, fa un cameo dopo i crediti del remake de La Casa.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1983 al 1989 è stato sposato con Christine Deveau, da cui ha avuto due figli, Rebecca ed Andy. Attualmente vive a Jacksonville nell’Oregon con la seconda moglie, la costumista Ida Gearon. È cugino dell'attore Billy Campbell.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Bruce Campbell è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Nel remake del film La casa l'attore non è doppiato e mantiene la sua lingua originale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Darkman (1990) - Trivia
  2. ^ The Phantom (1996) - Trivia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 51889044 LCCN: no97054703