Broussonetia papyrifera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gelso da carta
Broussonetia papyrifera (maybe).jpg
Broussonetia papyrifera
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Phylum Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Moraceae
Genere Broussonetia
Specie B. papyrifera
Nomenclatura binomiale
Broussonetia papyrifera
(L.) Vent.
Sinonimi

Morus papyrifera L.

Broussonetia papyrifera, (L.) Vent. più comunemente chiamato Gelso da carta, è un albero appartenente alla famiglia Moraceae.

Di origine orientale, fu introdotto in Europa verso la metà del XVIII secolo come pianta ornamentale.

Descrizione della specie[modifica | modifica wikitesto]

Foglie
6-12 x 10–20 cm, ovate, decidue, intere cuoriformi o trilobate, alterne, situate all'apice dei rami, con margine dentellato, di colore grigio-verde e ruvide sulla pagina superiore, bianco tomentose sulla pagina inferiore, con tre nervature principali.
Fiori
pianta dioica, le infiorescenze maschili sono raggruppate in amenti cilindrici, quelle femminili in capolini a forma sferica, di colore bianco crema, la fioritura avviene tra maggio e giugno.
Frutti
sferici, carnosi, circa 2 cm di diametro, di colore rosso-arancio, commestibili, di sapore dolce.
Portamento
chioma espansa, può raggiungere 10–15 m di altezza.
Corteccia
grigio chiara, con screpolature superficiali longitudinali che scoprono lo strato sottostante di colore bruno-rosaceo.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Genere: in onore del naturalista francese Broussonet.

Foglie

Habitat ed ecologia[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta rustica, indifferente al substrato, sopporta il freddo e posizioni scarsamente luminose.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

In Oriente la corteccia macerata veniva utilizzata nella produzione della carta. Nelle isole del Pacifico viene utilizzata per la produzione della tapa, simile ad un tessuto, utilizzata per abiti e pannelli.

Per la ricchezza di polloni, il rapido attecchimento e la sua rusticità viene usata per stabilizzare terreni mobili e franosi.

Nomi comuni[modifica | modifica wikitesto]

  • Gelso da carta, Moro cinese

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica