Brotogeris tirica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto disadorno
Plain Parakeet (Brotogeris tirica) -on branch.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Brotogeris
Specie B. tirica
Nomenclatura binomiale
Brotogeris tirica
(Gmelin, 1788)

Il parrocchetto disadorno (Brotogeris tirica Gmelin, 1788) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un uccelletto dall'aspetto esile, con taglia attorno ai 23 cm, colorazione verde chiara, con sfumature gialle sulle guance, sulla nuca e sul petto. Ha remiganti blu, becco grigio rosato, iride bruna, zampe grigiastre. Può presentare sfumature brune sulle copritrici alari.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Vive in una vasta area del Brasile orientale ed è un pappagallino molto comune; in cattività invece è piuttosto raro e la sua riproduzione avviene soltanto in pochi allevamenti specializzati.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Vive nelle foreste aperte e nelle savane, fino ai 1200 metri di quota, ma si adatta anche ai parchi cittadini delle grandi città che rientrano nel suo areale. Poco studiato, si ritiene che la riproduzione vada da settembre a febbraio. depone normalmente 4 uova che vengono incubate per 26 giorni; i piccoli lasciano il nido a circa 7 settimane.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli