Brotogeris cyanoptera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto alicobalto
Brotogeris cyanoptera -Ecudore-4.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Brotogeris
Specie B. cyanoptera
Nomenclatura binomiale
Brotogeris cyanoptera
(Salvadori, 1891)

Il parrocchetto alicobalto (Brotogeris cyanoptera Salvadori, 1891) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[1]

Affine al parrocchetto disadorno, censito con due sottospecie molto simili tra loro, B. c. gustavi e B. c. beniensis, oltre alla sottospecie nominale, B. c. cyanoptera, si differenzia da B. tirica per una taglia minore, 18 cm, dovuta alla mancanza delle timoniere centrali lunghe, per la presenza attorno al becco e sulle spalle di segni gialli (soprattutto nelle due sottospecie) e per le remiganti cobalto che si notano soprattutto con l'uccello in volo. È molto diffuso in Colombia, Ecuador, Brasile, Perù e Bolivia; raro in cattività.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli