Brotogeris chiriri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto chiriri
Brotogeris chiriri -Sao Paulo, Brazil-8.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Brotogeris
Specie B. chiriri
Nomenclatura binomiale
Brotogeris chiriri
(Vieillot, 1818)

Il parrocchetto chiriri (Brotogeris chiriri Vieillot, 1818) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[1]

Quasi identico al parrocchetto alicanarino, si differenzia da esso solamente per la colorazione verde più scura e la banda alare solo gialla; la taglia è attorno ai 22 cm. Se ne riconoscono due sottospecie: oltre alla sottospecie nominale, B. c. chiriri, vi è la B. c. behni, simile all'altra, ma con piumaggio più chiaro. Vive nelle foreste e nelle foreste aperte in un'area estesa dal Brasile centrale all'Argentina settentrionale e al Paraguay. Questo piccolo pappagallo è difficile da vedere mentre sosta tra il fogliame. È più facilmente identificabile quando se ne va in giro nel suo ambiente forestale emettendo acuti richiami. Mangia semi, frutti, fiori e germogli. A volte forma grandi stormi, ma le coppie si disperdono per nidificare. Il nido è costituito da un buco in un tronco d'albero, un ramo cavo o un nido di termiti arboricole.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli