Brothers of the Head

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brothers of the Head
Brothers of the Head.png
Titolo originale Brothers of the Head
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 2005
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, musicale
Regia Keith Fulton, Louis Pepe
Soggetto Brian Aldiss
Sceneggiatura Tony Grisoni
Produttore Simon Channing Williams, Gail Egan
Casa di produzione Potboiler Productions, EM Media, Film4, Screen East
Fotografia Anthony Dod Mantle
Montaggio Nicolas Gaster
Musiche Clive Langer
Scenografia Michelle Day
Costumi Marianne Agertoft
Interpreti e personaggi
Premi

Brothers of the Head è un falso documentario del 2005 diretto da Keith Fulton e Louis Pepe. La storia è basata sul romanzo omonimo di Brian Aldiss. Il film è stato presentato al Toronto International Film Festival nel 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi anni '70, Tom e Barry Howe, gemelli siamesi, sono totalmente manovrati dal loro manager che ha intenzione di trasformarli in rockstar. I due fratelli formano una band punk rock chiamata "Bang Bang" e mentre il loro successo continua ad aumentare, una giornalista musicale di nome Laura segue la loro carriera scrivendo articoli. Tra Tom e la giornalista nasce una relazione amorosa che causerà problemi nel rapporto tra i due fratelli.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema