Brotha Lynch Hung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brotha Lynch Hung
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Horrorcore
Gangsta rap
West Coast rap
Periodo di attività 1986 – In attività
Album pubblicati 12

Kevin Danell Mann[1], meglio conosciuto come Brotha Lynch Hung (Sacramento, 29 febbraio 1972[2]) è un rapper e produttore discografico statunitense.

Dall'uscita del suo primo album, 24 Deep, nel 1993, ha venduto oltre 1.4 milioni di copie in modo indipendente [3], senza dipendere da case discografiche o major. È considerato il creatore del genere Horrorcore rap [4].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Brotha Lynch Hung cresce come un ragazzo solitario, e conduce una vita da strada, fatta di risse, violenza, droga e gang. Il panorama dell'epoca era segnato fortemente da queste appartenenze, motivo di odio e violenza nei confronti di appartenenti a gang diverse. Lo stesso Mann appartiene ad una rinomata gang del tempo, i Crips [5], una delle più temute e anziane bande nate a Los Angeles. Coinvolto in modo attivo in questa vita, rischia seriamente la morte quando venne colpito in uno scontro a fuoco presso l'Arden Fair Mall [6], un centro commerciale della zona. Da allora, nella sua musica e nei suoi testi, inserisce in modo molto esplicito quello che ha subito, impregnando di morte e sofferenza i suoi testi [4].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Influenzato dal contesto sociale in cui si trova, inizia ben presto ad ascoltare ed apprezzare brani di musica rap e hip-hop del periodo. Cresce ascoltando Hot 97, e i migliori rapper di New York del periodo, come Rakim e Slick Rick [7]. Inizia a rappare all'età di 13 anni [8]. Firma il suo primo contratto con la Black Market Records nel 1992, e solo l'anno dopo pubblica il suo primo album, 24 Deep [9][10]. Sempre nel 1992, collabora partecipando e producendo 11 dei 12 brani presenti in Psycho Active, un album di debutto contenente tracce con tutti i rapper di Sacramento. Il suo album più famoso e conosciuto è però Season of da Siccness, pubblicato nel 1995, che si fa notare per i temi trattati, quali ultra-violenza, misogenia, stupri e cannibalismo [4][11]. Nel maggio 2009 firma un contratto con la Midwest rapper Tech N9ne's Strange Music [12], e nel 2010 pubblica un nuovo album dal titolo Dinner and a Movie, che riuscì a vendere oltre 7.000 copie in una sola settimana.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre del 1996, Joseph Edward Gallegos, un ragazzo di 18 anni residente nel Colorado, uccide tre suoi amici dopo aver ascoltato ripetutamente la canzone Locc 2 da Brain. Lo stesso Gallegos, che venne poi ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia del luogo, aveva motivato la strage dicendo di essere depresso per la rottura con la sua ragazza, ma il giudice che si occupò del caso, ed anche i suoi amici, ritennero che la musica, e soprattutto la canzone ascoltata, avesse avuto un ruolo importante nella strage.[13][14]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rest in Piss Credits
  2. ^ Brotha Lynch Hung > Biografia
  3. ^ Pubblicizzazione indipendente
  4. ^ a b c Hall of Fame
  5. ^ Thirty years of hip-hop in the River City
  6. ^ The king of gore. Brotha Lynch reigns over local hip-hop movement
  7. ^ Hung Up On Honor
  8. ^ Intervista con Brotha Lynch Hung - 2007
  9. ^ 24 Deep - Brotha Lynch Hung
  10. ^ Intervista con Brotha Lynch Hung - 2002
  11. ^ Season of Siccness > Review
  12. ^ Hung sign to Tech 9 label
  13. ^ O.C. Trio's Killing Carefully Planned; Violence: The gunman primed himself with drugs and music for the Colorado slayings, police say.
  14. ^ Rap's Role in Crime Refuels Lyrics Debate

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 38768777 LCCN: n2004067644