Brose Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
brose ARENA
Forum (2001–2006)
Jako Arena (2006–2010)
Stechert Arena (2010–2013)
Stechert Arena Bamberg Außen.JPG
Informazioni
Ubicazione Forchheimerstraße 15,
96050 Bamberg
Germania Germania
Inizio lavori 2000
Inaugurazione 2001
Struttura Palazzetto dello Sport
Ristrutturazione 2006
Costi di ricostr. € 6 000 000
Mat. del terreno Parquet
Dim. del terreno 40 x 20 mt
Proprietario Città di Bamberga
Uso e beneficiari
Pallacanestro Brose Bamberg Brose Bamberg
Capienza
Posti a sedere 10 000 (capacità massima)
9 000 (concerti)
6 800 (pallacanestro)
 

La Brose Arena (ortorgrafia corretta: brose ARENA) è un impianto sportivo situato a Bamberga in Germania. Nell'impianto gioca gli incontri casalinghi la squadra di pallacanestro del Brose Baskets.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Conosciuto dalla sua inaugurazione fino al 2006 con il nome di Forum Bamberg allorché i diritti di commercializzazione furono ceduti alla JAKO, produttore di abbigliamento sportivo. Come parte dell'accordo è stato previsto l'ampliamento dell'impianto portandolo dai 4750 posti a sedere agli attuali 6800 con una spesa di circa 6 milioni di euro. Ciò è stato possibile avanzando il foyer di circa 20 metri in modo da fare spazio alla nuova Tribuna Nord. Nell'impianto è situato anche un centro commerciale con un grande supermercato e diversi negozi e ristoranti.

Dal 1º ottobre 2010 al 30 settembre 2013 ha preso il nome di Stechert Arena, mentre dal 1º ottobre 2013 viene chiamata brose ARENA. Tra l'altro questo nuovo accordo prevede dei lavori di manuntenzione per circa 2,5 milioni di euro.

L'arena ospita le gare interne del Brose Baskets, partecipante alla Bundesliga, mentre nella stagione 200-10 ha ospitato le gare di pallavolo del Franken VC.
Nel 2008 è stata, inoltre, la sede di due incontri di pugilato validi per il Campionati del mondo versione IBF, mentre nel 2012 ha ospitato l'incontro di Coppa Davis tra Germania e l'Argentina.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]