Brookton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brookton
città
Brookton – Veduta
Localizzazione
Stato Australia Australia
Stato o territorio Flag of Western Australia.svg Australia Occidentale
Local Government Area Contea di Brookton
Territorio
Coordinate 33°22′05″S 117°00′22″E / 33.368056°S 117.006111°E-33.368056; 117.006111 (Brookton)Coordinate: 33°22′05″S 117°00′22″E / 33.368056°S 117.006111°E-33.368056; 117.006111 (Brookton)
Altitudine 250 m s.l.m.
Abitanti 576 (2006)
Altre informazioni
Cod. postale WA 6306
Fuso orario UTC+8
Regione Wheatbelt
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Brookton

Brookton è una città situata nella regione di Wheatbelt, in Australia Occidentale; essa si trova 138 chilometri a est di Perth ed è la sede della Contea di Brookton.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo colono a costruire una casa qui fu John Seabrook (1818 - 1891) nel 1846, chiamando la proprietà Brookton House. Per molti anni rimase il solo abitante della zona, ma altri coloni cominciarono ad insediarsi qui a partire dal 1870 per sfruttare il commercio di Santalum spicatum, un tipo di sandalo che cresce in questa regione. A partire da quegli anni si sviluppò anche l'agricoltura, con coltivazioni di grano e allevamenti di pecore.[1]

Nel 1889 venne costruita la ferrovia che collegava la città ad altri insediamenti sulla costa dell'Australia Occidentale, provocando un accrescimento della cittadina con l'arrivo di nuovi coloni; nel 1895 venne dichiarata town col nome di Seabrook, ma la popolazione spinse per cambiare il nome in Brookton e questo venne formalizzato nel 1899.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Storia di Brookton dal sito della Contea di Brookton

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia