Brooke Adams (attrice)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brooke Adams (New York City, 8 febbraio 1949) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Brooke Adams nasce a New York City da Rosalind Gould, un'attrice, e Robert K. Adams, attore, produttore e vicepresidente della CBS, nonché discendente degli ex-presidenti degli Stati Uniti John Adams e John Quincy Adams. Studia recitazione e danza nelle prestigiose New York High School for the Performing Arts e School of the American Ballet. Esordisce ad appena tredici anni in un episodio della serie East Side/West Side ed a sedici anni è membro fisso della serie O.K. Crackerby!.

Dopo un periodo di quasi dieci anni di lontananza dalle scene riprende l'attività recitativa a metà degli anni settanta, comparendo in un grande numero di lavori televisivi e cinematografici seppure in ruoli di secondo piano. Nel 1976 rifiuta quella che potrebbe essere l'occasione di una vita, rinunciando ad essere una delle protagoniste del celebre telefilm Charlie's Angels, ma per sua fortuna il grande schermo di lì a poco darà all'attrice buone soddisfazioni.

Nel 1977 esordisce da protagonista nel bizzarro horror L'occhio nel Triangolo, mentre nel 1978 interpreta il ruolo per cui è maggiormente conosciuta, quello della femme fatale Abby al centro dei desideri di Richard Gere e Sam Shepard in I giorni del cielo di Terrence Malick. Lo stesso anno l'attrice interpreta il fantascientifico Terrore dallo spazio profondo di Philip Kaufman, mentre l'anno dopo è la partner di Sean Connery in Cuba e di Donald Sutherland in Un uomo, una donna e una banca. Dopo una serie di film minori riemerge nel 1983 come co-protagonista del celebre La zona morta di David Cronenberg, tratto da un fortunato romanzo di Stephen King. Nel 1991 la Adams tornerà ad essere protagonista di un film tratto da un racconto del popolare scrittore, A volte ritornano.

Nel 1988 recita a Broadway nel dramma teatrale The Heidi Chronicles e in quell'occasione conosce l'attore Tony Shalhoub, che quattro anni dopo diventerà suo marito.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88258972 LCCN: n86041333