Bromuro di alluminio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bromuro di alluminio
Modello molecolare della forma dimera
Nome IUPAC
tribromuro di alluminio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare AlBr3
Al2Br6
Massa molecolare (u) 266.69
Aspetto solido cristallino bianco
Numero CAS [7727-15-3]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua subisce idrolisi
Temperatura di ebollizione 265 °C (538 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
corrosivo
Frasi H 314
Consigli P 260 - 280 - 301+330+331 - 305+351+338 - 309+310 [1]

Il bromuro di alluminio è il sale di alluminio dell'acido bromidrico.

Esiste sia in forma anidra (AlBr3), sia in forma idrata (AlBr3 · 6H2O). In forma anidra a temperatura ambiente il bromuro di alluminio si presenta come dimero Al2Br6. Il riscaldamento provoca la scissione dei dimeri in monomeri secondo la reazione:

Al2Br6 → 2 AlBr3 ΔH°diss = 59 kJ/mol

favorita dalle alte temperature.

Il composto idrolizza violentemente a contatto con l'acqua, sviluppando un precipitato bianco di idrossido di alluminio e vapori corrosivi di acido bromidrico.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Data la bassa differenza di elettronegatività tra alluminio e bromo, tra i due elementi si instaurano legami covalenti polari e non ionici. Non potendosi formare una struttura cristallina ionica, le temperature di fusione ed ebollizione sono relativamente basse rispetto, per esempio, a quelle dei bromuri di metalli alcalini.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La tecnica di produzione più impiegata è la sintesi diretta a partire dai suoi elementi, bromo e alluminio, secondo la reazione estremamente esotermica:

2 Al + 3 Br2 → Al2Br6

Tuttavia, data la pericolosità dei copiosi vapori di bromo prodotti, a livello didattico si preferisce fare reagire il metallo con acido bromidrico:

2 Al + 6 HBr → Al2Br6 + 3 H2

Utilizzi[modifica | modifica sorgente]

Il bromuro di allumunio può essere utilizzato come catalizzatore per la reazione di Friedel-Crafts. Tuttavia, per il suo costo minore e il simile potere catalitico, si preferisce utilizzare allo scopo il cloruro di alluminio

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda del cloruro di alluminio anidro su IFA-GESTIS
  2. ^ http://ecb.jrc.ec.europa.eu/esis/?LANG=fr&GENRE=CASNO&ENTREE=7446-70-0

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Template:Bromuri

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia